Pioggerella a Bedisco di Oleggio

p269908225-5Bedisco di Oleggio (NO) – 26 dicembre 2013

Doveva essere un cross ma un lago aveva occupato il campo da gara per chissà quale protesta e allora tutti dirottati sull’asfalto. Non che la strada fosse meglio ma almeno si riusciva a galleggiare un poco in superficie. E può capire di cosa sto parlando solo chi nel giorno di Santo Stefano ha avuto il coraggio di uscire, anche solo per accompagnare il suo panettone accucciato nello stomaco a sgambettare un poco.

Alle 15.30 lo sparo e siamo già tutti fradici. La pioggia scende a secchiate fredde ed il forte vento la fa cadere non verticale dal cielo come Dio comanda ma orizzontale dritto dritto in faccia a pungere occhi e guance, unici punti scoperti del corpo. E sembrava ridere di gusto nel farlo. Per difendermi dal divertimento di vento e pioggia indosso l’impermeabile ed è la prima volta che lo faccio in una gara.

Ci aspettano 3 giri di 1,7 km. L’amico Fabio De Angeli (Circuito Running) si mette da subito in testa seguito dal giovane Marcop380536908-5 Gattoni (Asd Caddese). Io e Stefano Clemente (Cus Torino) li seguiamo a qualche metro di distanza.

A favore di vento è una goduria. Si è quasi fuori dal tempo immersi in questo silenzio dove vento e pioggia ci viaggiano al fianco alla stessa velocità. Ci fanno compagnia e sembrano quasi amici. Solo il rumore dei piedi nell’acqua alta fin sopra le caviglie scandisce il tempo che passa. Ma in un anello c’è un’andata ed un ritorno e se l’andata è una realtà irreale il ritorno è un incubo reale.

Come in quei sogni in cui corri corri ma non vai avanti di un metro così anche qui. Il vento è talmente forte che a volte mi sembra di star fermo correndo sul posto. Stefano e Marco se ne stanno saggiamente nella mia scia anche se pocket come sono  non penso che  ne guadagnino tanto beneficio. Anche Fabietto, sempre davanti, patisce  la sua piccola stazza.

Al 2° giro Clemente e Gattoni provano a ritornare su De Angeli. Io perdo un po’ terreno ma ormai è una sfida tra me ed il duo vento-pioggia. Ci studiamo nel tratto a favore di vento e ci scontriamo nel tratto controvento… fattostà che in tutti e tre i round ne esco sempre sconfitto io…

CLASSIFICA (5 km):

UOMINI: 1° Stefano Clemente (Cus Torino), 2° Fabio De Angeli (Circuito Running), 3° Marco Gattoni (Asd Caddese), 4° Matteo Raimondi (Atl. Palzola)

DONNE: 1° Barbara Benatti (Atl. Casorate), 2° Elena Colonna (Genzianella), 3° Lucia Natalicchio (Ferrero)

CLASSIFICA e FOTO di Arturo Barbieri e Claudio Bonafè

Questo post è stato letto 3744 volte!

Una risposta a “Pioggerella a Bedisco di Oleggio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.