Crea sito

Potenziamento polpacci

Il potenziamento muscolare è importantissimo se non fondamentale nella preparazione atletica di un podista e non va trascurato durante le varie fasi di allenamento. Infatti il rafforzamento della muscolatura è uno dei fattori principali per evitare fastidiosi infortuni durante l’anno ed inoltre aiuta nella tecnica di corsa e nelle gare con numerose variazioni altimetriche e nei cross. Oltre alla corsa in salita o in montagna un utile mezzo per potenziare la muscolatura sono gli esercizi con pesi o a corpo libero che io preferisco eseguire in casa piuttosto che in palestra anche per il fatto che al mezzofondista non servono grossi carichi.

Il potenziamento muscolare io lo inserisco nei miei allenamenti 2-3 volte a settimana nel periodo invernale oppure nei primi giorni ogni volta che riprendo da un periodo lungo senza corsa. Lo evito nei periodi agonistici per non appesantirmi anche se ogni tanto inserisco in questo periodo un po’ di potenziamento per richiamare la forza quando incomincio a sentirmi “molle”. Di solito effettuo gli esercizi dopo l’allenamento di corsa lenta. Alla fine di tutto trasformo il lavoro di potenziamento con degli allunghi e degli esercizi di skip e corsa calciata dietro.

Ed ecco che su rischiesta di molti amici da oggi inizierò ad inserire dei video che illustrano i vari esercizi di potenziamento. Per il primo appuntamento vediamo due esercizi per rafforzare i polpacci e le caviglie utilissimi anche a chi soffre di frequenti infiammazioni al tendine d’achille. Per i più esperti l’esercizio 1 lo si può effettuare su un gradino al posto che a terra.

 

Questo post è stato letto 4468 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.