RunRivieraRun Half Marathon 2012

Domenica 28 ottobre 2012 – Un mare gonfio esplodeva le sue onde contro la riviera mentre una pioggia insistente scendeva fredda sui 600-700 atleti allineati sulla linea di partenza. Io mi ero piazzato in fondo al gruppo perchè volevo partire piano piano per poi finire in progressione dal momento che avevo ripreso a correre solo pochi giorni prima. Alle 9.30 lo sparo ed il plotone inizia a srotolarsi lungo quei 21,097 km della Run Riviera Run Half Marathon, quei 21,097 km tortuosi che da Varigotti (SV) ci avrebbero portati a Loano (SV) tutti in un continuo su e giù tra pioggia, pozzanghere, vento e mare.

Ero arrivato a Loano la sera prima dopo esser passato nel pomeriggio da Gattico per recuperare i due atleti ed amici del Circuito Running Salah Ouyat e Fulvio Alliata. Ad attenderci in Liguria per la consueta gita sociale dell’Atletica Palzola c’erano già il presidente Fabrizio Casagrande, l’amico Orfeo del Circuito Running ed i compagni di squadra Diego Abbatescianni e Corrado Mortillaro con la sua famiglia. Il clima era caldo e tranquillo, la sera. Ma la domenica mattina era tutta un’altra storia.

Correre nel gruppo è rilassante e ti permette di godere del bellissimo panorama che la riviera ligure offre. Il mare che turbina alla mia sinistra, le colline alla mia destra, un cielo nero sopra la testa e tanti atleti davanti a me ognuno con le proprie ambizioni, speranze e sogni. Non guardo l’orologio e non lo guarderò fino all’arrivo ma penso che il primo km l’ho corso a 5′. Poi pian piano aumento raggiungendo e sorpassando i vari gruppetti tra cui anche il presidente Fabrizio e Fulvio. Davanti invece i compagni di squadra Abbatescianni e Mortillaro pur non essendo in formissima sono in piena lotta per la vittoria con i numerosi atleti del marocco tra cui anche Salah Ouyat.

Io continuo nella mia leggera progressione passando dai suggestivi paesi di Finale Ligure, Borgio Verezzi, Pietra Ligure gustandomi il caloroso tifo dei presenti. Man mano che i km passano i gruppi di atleti che raggiungo diventano sempre più piccoli. Ora sono uomini soli che avanzano con i loro pensieri e la loro buona sofferenza. Li incito, affronto un piccolo tratto di strada in loro compagnia e continuo mettendo nel mirino una nuova canotta là davanti. Se ero partito a 5′ al km ora penso di viaggiare intorno ai 3’35” nonostante il percorso non sia per niente scorrevole ma ricco di leggeri cambi di ritmo.

Al 17° km inizia a scendermi sangue da naso come mi era già capitato nei giorni scorsi. Rallento leggermente il passo respirando col naso al posto che con la bocca per rallentare o bloccare il flusso. Ogni tanto mi capita, sopratutto d’estate, e sono abituato e quindi non me ne preoccupo. Nell’ultimo km a Loano (SV) c’è un giro di boa secco dove posso gustarmi e tifare i passaggi di Ornella Ferrara, prima donna, e dell’amico Fabio Frontini che mi precede di 1′. Poi arrivo nel porto dove scopro di essere arrivato 25° in 1h20’53”

Bravissimi Abbatescianni e Mortillaro rispettivamente 4° e 5° e primi atleti italiani.

CLASSIFICA:

UOMINI: 1° Mehdi Khelifi (Atl. Acquaviva) 1h06’53”, 2° Mohammed El Mounim (Città di Genova) 1h07’08”, 3° Ahmed Nasef (Fanfulla) 1h08’07”, 4° Diego Abbatescianni (Atl. Palzola) 1h09’11”, 5° Corrado Mortillaro (Atl. Palzola) 1h10’34”. Poi 9° Salah Ouyat (Circuito Running) 1h11’20”, 20° Fabio Frontini (Atl. San Marco) 1h19’44”, 25° Matteo Raimondi (Atl. Palzola) 1h20’53”, 162° Fabrizio Casagrande (Atl. Palzola) 1h34’37”, 176° Daniele De Gaspari (Atl. Palzola) 1h35’18”, 307° Fulvio Alliata (Circuito Running) 1h43’30”

DONNE: 1° Ornella Ferrara (Bovisio Masciago) 1h18’14”, 2° Monica Panuello (Asd Dragonero) 1h19’47”, 3° Viviana Rudasso (Città di Genova) 1h20’59”

Ecco la CLASSIFICA. Le FOTO sul sito dell’organizzazione e l’anteprima video di Stilecorsa.

Foto: partenza della Run Riviera Run 2012

Questo post è stato letto 1201 volte!

    Precedente Run Riviera Run 2012 - Anteprima Video Successivo Trail Terre di Mezzo 2012 - Presentazione

    3 thoughts on “RunRivieraRun Half Marathon 2012

    1. Lucio il said:

      Per fortuna che avevi appena ripreso…1h20′ sulla mezza…sei un grande!!!

    Lascia un commento