Crea sito

12 luglio – Giro del Pozzo Piano

lucchinaOggi avevo in programma un allenamento tranquillo in montagna e le scelte erano due: o correre per i sentieri del Campo dei Fiori oppure andare a Vararo dove si svolgeva la 4° edizione del Giro Del Pozzo Piano, gara di 12,1 km. Ho scelto quest’ultima per non allenarmi in solitaria. Il ritrovo e la partenza erano fissate al Bar Alpino di Vararo dove alle 9.30 una sessantina di atleti sono partiti per questa ultima prova del Campionato Provinciale Fidal di Corsa in Montagna. I primi 800 m sono un gironzolare tra le viette del paesello sopra Cittiglio per poi proseguire su un sentierino lungo un ripido costone che sale di 300 m di dislivello in solo 1 km di sviluppo. Al termine dell’arrampicata (siamo al Passo del Cuvignone) si scollina e si prosegue in una discesa asfaltata per 1,5 km per poi imboccare la mulattiera che circumnaviga tutto il Monte Nudo. E’ una mulattiera con continui saliscendi anche ripidi. Verso il km 8,5 si risbuca al Passo del Cuvignone e poi è tutta discesa (3,5 km) lungo la strada asfaltata. Ma ecco la classifica:

Maschile: 1° Massimo Lucchina (Atletica 3V); 2° Simone Turetta (Atletica 3V); 3° Mauro Nazzari (Atletica 3V); 4° Giuliano Marsetti (Atletica Verbano); 5° Vito Covella (Atletica 3V); 6° Mirko Muscia (Atletica 3V); 7° Franco Mazzilli (Atletica Casorate); 8° Stefano Ruzza (Atletica San Marco); 9° Mario Rogora (Runners Valbossa) e 10° Rachelli M.

Donne: 1° Elisa Masciocchi (Atletica 3V); 2° Onbretta Bellorini (Atletica 3V); 3° Mele (Atl. Casorate)

Io son partito in mezzo al gruppo tranquillo, poi ho spinto nel km di salita lungo il costone che portava al Passo del Cuvignone scollinando 4° dietro il trio Lucchina-Turetta-Nazzari per poi affrontare la discesa e il resto del tracciato lentamente come allenamento. Ho così potuto godermi il panorama e gli amici che uno dopo l’altro mi superavano. Tra questi, a due km dal traguardo, voglio ricordare la folle discesa dal Cuvignone del terribile cinquantenne Mazzilli che mi ha preso e superato a tripla velocità con lo sforzo disegnato sulla faccia. Non ho neppure fatto in tempo a salutarlo che era già al tornate sotto… ho pregato che non si schiantasse contro qualche ciclista! Alla fine son giunto 11° in 1h01′.

mappa-giro-pozzo-piano

altimetria-giro-pozzo-piano

 

Questo post è stato letto 3697 volte!

2 Risposte a “12 luglio – Giro del Pozzo Piano”

  1. complimenti matteo per il rapido e preciso report di gara.
    anche io oggi in allenamento dopo alcuni annetti lontano dalle corse in montagna, cmq bella gara io ho chiuso 15° ma ho patito un pò il tracciato ondulato e veloce.
    ciao alla prox io domenica mi sparo i 32 km fantastici della formazza !!

  2. Grande Sergio. E dire che era qualche annetto che non correvi in montagna… In bocca al lupo per la Bettelmatt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.