Crea sito

Preja, Novara e Stralunà

premiazione-preja

In questi giorni non posso allenarmi dal momento che ho un gomito fuori uso, doloroso souvenir di una corsa in montagna, e con mio dispiacere non ho potuto prendere parte ad una delle più attese serali del Varesotto: la Camminata della Preja che come ogni anno anticipa di una settimana l’inizio del Giro del Varesotto. Pazienza, si vede che mi riposerò per le gare future…

Parlando della Preja, gara di 6,230 km (GPS Antonio) con partenza alle 20.10 da Somma Lombarda, si parla sempre dei possibili vincitori del futuro Giro del Varesotto. Anche quest’anno non c’è stata eccezione. Tra i presenti mancava solo il forte Marco Brambilla, Stefano Castagna e Radice Roberto, ma gli altri c’erano quasi tutti. La gara rivela l’ottima forma di Stefano De Muro del G.S. Montestella che chiude la competizione col nuovo record di 21’07”. Seconda piazza per il marocchino dell’Atletica Arcisate Nader Rahhal (21’18”) e gradino più basso del podio per Franchi Virgilio (21’20”). Attenzione anche a Busetto Simone ed Umberto Porrini che stanno velocemente ritornando in forma dopo un periodo di stop. Buon 5° posto anche del compagno di squadra Paolo Proserpio che solo 2 giorni prima è arrivato 13° al Trofeo Nasego, gara tutta in salita nella provincia di Brescia.

Tra le donne il successo, anche lei con record del percorso, va a Silvia Murgia dell’Atletica Casorate che taglia il traguardo in 24’40”, distanziando di 25″ Cinzia Passera (Valbossa) e di1’20” Marta Lualdi (Atl. Val Brembana).

Per la classifica completa della gara cliccate QUI. Per la cronaca vi rimando invece al sito della CASORATE e di PlayBeppe. Per le foto guardate il blog di CorsAmica e di CAPASSO. Per chi partecipa al trofeo Corbella QUI c’è tutto.

Sempre martedì 19 maggio a Novara è andata in scena la 3° Tappa delGrand Prix di Novara, gara di 6km con partenza dal quartiere Santa Rita. La gara è stata vinta daGambetta su Brustia tra gli uomini, mentre tra le donne siè imposta Elisabetta Comero sulla mia compagna di squadra Mara Della Vecchia.

Domenica scorsa, 17 maggio, per le strade di Lonate Ceppino si è corsala rinomata gara dellaStralunà, di 9 km, vinta dai due atleti dell’Atletica Arcisate Larice Alberto e Sara Speroni. Per le foto e la cronaca vi rimando ai siti di Annalisa e Marathon Max.

 

Questo post è stato letto 1747 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.