Crea sito
 
apr 3
Scarpe usate per il Centro Salute Mentale
Posted by matteoraimondi in Iniziative on 04 3rd, 2014| icon33 Comments »

Scarpe usate 2Date alle vostre scarpe da running usate una seconda vita!

Come un anno fa l’amico e podista Giuseppe Antonuccio sta raccogliendo scarpe da running usate per i suoi pazienti del Centro di Salute Mentale (CSM) di Borgomanero (NO). Da metà aprile infatti organizzerà delle camminate per i suoi pazienti che però non hanno le scarpe adatte per farle.

E qui entrano in scena le vostre vecchie scarpe da running che non usate più per correre. Al posto di buttarle via o lasciarle ad occupare spazio in casa possono avere una seconda vita ed essere ancora utili a chi ne ha bisogno. Si raccolgono sia scarpe da uomo sia da donna. Se sono ancora in buone condizioni basta darci una lavata e farle avere al Centro di Salute Mentale di Borgomanero (NO) che si trova in Viale Zoppis 8 e chiedere di Silvia Turati (caposala), di Marta o di Giuseppe Antonuccio

Per informazioni potete contattare direttamente il reparto psichiatrico al numero 0332 848348 (da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 15.30) oppure Giuseppe Antonuccio (338 7500399).

Grazie!

gen 4
Podisti da Marte contro la violenza
Posted by matteoraimondi in Iniziative on 01 4th, 2014| icon3Commenti disabilitati

milano12

set 30
Gazzada (VA) 10/10/2013 – Emozioni TOR
Posted by matteoraimondi in Iniziative on 09 30th, 2013| icon3Commenti disabilitati

Gazzada SchiannoVA10

Read the rest of this entry »

lug 7
Progetto 10000m di Michele Belluschi
Posted by matteoraimondi in Iniziative on 07 7th, 2011| icon33 Comments »

Vi presento un’ottima iniziativa dell’amico Michele Belluschi per rilanciare l’attività sui 10.000m in pista, una tra le distanze che hanno reso grande l’Italia negli anni 80 e 90.

Si tratta di una proposta da inviare alla Fidal Lombardia per chiedere, dall’anno prossimo, più manifestazioni sui 25 giri ma sopratutto una miglior distribuzione nel calendario gare.

Per saperne di più vi rimando sul sito di Podisti.net dove è pubblicato l’articolo.

Foto: michele Belluschi