12 gennaio – Serata sull’alimentazione a Gavirate

Venerdì 12 gennaio 2018 – Sala Consiliare GAVIRATE (Via F. De Ambrosis) – Ore 21.00

Tip&Tricks per un’alimentazione di benessere e performance

CONTINUA il CICLO DI SERATE GRATUITE sull’Alimentazione dello sportivo organizzata da 100% Anima Trail presso SALA CONSILIARE con il patrocinio del COMUNE DI GAVIRATE.

Lo Sport, sia esso praticato a livello agonistico o amatoriale, è uno dei due pilastri della prevenzione primaria di malattie (cardiovascolari e oncologiche) come dichiarato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. L’altro pilastro è rappresentato dall’ALIMENTAZIONE che, abbinata all’attività fisica, è responsabile non solo della nostra Salute ma anche delle prestazioni sportive. Ecco quindi che la CONOSCENZA oggi produce risultati solo se abbinata alla CONSAPEVOLEZZA delle nostre PERSONALI necessità alimentari.

Ogni atleta dovrebbe poter disporre di adeguate informazioni, specificatamente PERSONALIZZATE, relative sia alle reali conseguenze della sua ALIMENTAZIONE QUOTIDIANA, ritenuta salutare nelle sue linee generali ma che magari non produce effetti concreti nell’attività sportiva, che relative all’utilizzo degli INTEGRATORI sportivi di cui oggi spesso si abusa.
E in alcuni casi l’integrazione diventa DOPING!

CONDUCONO la serata:
Gian Carlo Torre 
Personal Trainer Professional e Mental Coach, esperto in alimentazione sportiva

Dr. Alessandro Grillo
Biologo esperto in integrazione nutrizionale sportiva

Nella serata verranno trattate le linee specifiche dell’alimentazione dello sportivo, in particolare negli sport di resistenza (corsa, sci di fondo, pugilato, ciclismo, triathlon, nuoto, etc) e quale metabolismo viene supportato in gara, nonché le giuste integrazioni nutrizionali necessarie o inutili nei vari momenti delle prestazioni atletiche .

Durante la serata ci sarà spazio per DOMANDE e approfondimenti da parte dei presenti sui temi proposti nella serata

INFORMAZIONI

Questo post è stato letto 1380 volte!

    Precedente Cross per tutti 2018 - Comunicato stampa Successivo Dove correre gennaio, febbraio, marzo 2018

    Lascia un commento