Crea sito
 
Ago 30
Si ricomincia
Posted by matteoraimondi in Racconti on 08 30th, 2016| icon33 Comments »

runnersNon ho idea di quante volte ho ripreso a correre dopo un periodo di stop per infortunio o altro. Di certo sono meno delle volte che ci sta mettendo il mio nipotino Luchino a provare a stare in piedi. Ti guarda, fa “uh uh” e parte a razzo gattonando fino a picchiare la testona sulle gambe della sedia. Poi si aggrappa, prova ad alzarsi, vacilla e caracolla a terra. Sarà la centesima volta che ci prova eppure non demorde. Altro che mille libri o gran congressi, i bimbo sono i veri maestri e fortunato chi ogni tanto ce li ha tra i piedi per casa.

Uh uh!” mi fa notare Luchino pastrugnandosi una manciata di foglie bagnate tra le dita. “E’ si hai ragione, sembra anche a me il momento ideale per ricominciare!” La terra profuma di pioggia, il cielo è macchiato di nuvole e io son già fuori con calzoncini e canotta a pastrugnarmi i piedi nelle pozzanghere.

Non correvo da una quindicina di giorni per un problemino alla schiena-spalla ed il mio fiato me lo fa notare fin da subito. Avanzo tranquillo ascoltando il cigolio di muscoli e tendini che si riattivano. Lungo la strada c’è un po di pubblico. Mi raddrizzo, aumento di poco il ritmo per poi sgonfiarmi completamente una volta girato l’angolo. Il mio fiato se la ride e scrolla la testa.

Superata la mezzora di una manciata di minuto. Per oggi può bastare e visto che il cielo promette ancora pioggia ne approfitto per buttar giù questo articolino per non lasciare il blog abbandonato. Quando tira il vento ormai sono in tanti a dirmi di vedere i covoni rotolare tra lo schermo e la tastiera 😛

Ago 30
Piede d’Oro Monvalle – Video
Posted by matteoraimondi in Video on 08 30th, 2016| icon3No Comments »

Read the rest of this entry »

Ago 20
Io Non Corro Solo – superati gli 80.000 km
Posted by matteoraimondi in Beneficenza on 08 20th, 2016| icon3No Comments »

Io Non Corro solo 2016 logoL’estate, con le sue giornate lunghe e con qualche giorno di meritata vacanza, è da sempre la stagione in cui si percorrono più km.

Calcolatrice alla mano ho aggiornato i miei e i vostri km che nei giorni passati mi avete inviato. Chilometri percorsi non solo per voi stessi ma anche per l’associazione che avete deciso di sostenere attraverso l’iniziativa IO NON CORRO SOLO.

Pian piano ci stiamo avvicinando al traguardo dei 100.000 km. Per ora abbiamo superato gli 80.000 km e sopratutto abbiamo abbattuto il traguardo dei 5.000 € da devolvere in beneficenza (Alcuni hanno anche già iniziato a devolvere la somma maturata dai km della loro prima parte di stagione. COMPLIMENTI!!) Sotto in dettaglio i km ad oggi affrontati di corsa e attraverso altri sport.

Io Non Corro Solo 20 agosto

Ma cos’è l’iniziativa IO NON CORRO SOLO per chi ancora non la conosce e vorrebbe aderire?

  • IO NON CORRO SOLO è una sfida di beneficenza sportiva
    Corri, cammina, nuota, pedala non solo per te stesso ma per chi è meno fortunato di noi dando un senso più alto alla tua passione sportiva.

  • Come è possibile? Semplicemente impegnandoti a donare in beneficenza 5 centesimi per ogni km che percorrerai in questo 2016 a favore dell’associazione o della causa che liberamente vorrai sostenere portandola virtualmente con te in ogni allenamento e gara e facendola conoscere agli altri.

  • E sarai tu stesso in piena libertà a donare all’associazione la somma maturata dalla tua passione sportiva così sarai sicuro che la tua offerta andrà in mani sicure.

Per saperne di più, per aderire, per conoscere le associazioni sostenute e per vedere in dettaglio i km di tutti i 102 amici che già hanno aderito vi rimando al sito dell’iniziativa IO NON CORRO SOLO

Ago 19
Buon ferragosto in ritardo a tutti
Posted by matteoraimondi in Racconti on 08 19th, 2016| icon3No Comments »

Raimondi Matteo Trail RunningIl cielo è coperto per metà. Sono sul balcone col mio cumputer. In lontananza si sente una televisione sintonizzata sulle olimpiadi. L’italvolley sembra che stia vincendo il primo set da come urla il vicino. E’ l’unico rumore in giro a parte qualche rara e stanca macchina in strada. Era da tanto che non aprivo il blog ma d’estate è mia abitudine abbandonarlo. Sono troppo innamorato del sole per perderne anche solo uno spicchio. Ma oggi il cielo è coperto e poi da qualche giorno sono fermo con la schiena e la spalla bloccate. L’occasione giusta per riaprire il computer.

La posta è stracolma, più avanti risponderò. Ora sono curioso di vedere qualche gare in programma. Non da subito però, più avanti, quando riprenderò. Il bello di quando sono obbligato a stare fermo in casa è che mi ritorna la voglia di macinar chilometri, di fare gare lunghe, cosa che appena ripartirò ad allenarmi nei prossimi giorni puntualmente scomparirà. Già lo so. Ma ora ho voglia di macinar strada. E immagino.

I primi giorni di agosto però ne avevo percorsi realmente di km. Per una settimana i sentieri liguri attorno a Sestri Sestri LevanteLevante erano stati il mio passatempo preferito. Uscivo la mattina presto quando il sole già cuoceva la pelle e poi il primo pomeriggio quando a cuocere erano anche le suole delle scarpe. Ma più caldo faceva e più silenzio per i sentieri trovavo. Neppure le cavallette osavano sfregarsi le ali per non rischiare di vedersele bruciare d’improvviso e le onde là sotto sciabordavano stanche sugli scogli anneriti. E io me la sudavo fino a che la terra e la polvere non mi nascondevano alla vista il colore delle mie gambe. Solo allora tornavo giù per il meritato riposo in mare.

La settimana finì e tornato a casa speravo già di zonzolare alcuni giorni in giro per le montagne ma la mia macchina mi boicottò abbandonandomi proprio nella settimana in cui tutte le officine si erano messe d’accordo per restare chiuse assieme. “Un sabotaggio in piena regola!” sentenziò Baba che aveva già sistemato il suo gilerino pesante nello zainetto. Ma la mia brumbrum non ne volle sapere e si lasciò aggiustare solo la mattina stessa in cui riprendevo il lavoro giusto in tempo di passare tutto il ponte di ferragosto (15 compreso aimè) tra le mura del lavoro.

Buon ferragosto in ritardo a tutti!

Ago 12
Programma e orari Atletica Rio 2016
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 08 12th, 2016| icon3No Comments »

rio 2016Da oggi alle Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro inizieranno le gare di Atletica Leggera. Sotto il programma e gli orari italiani delle varie gare e finali per le medaglie.

Diretta TV in streaming  RAI2RaiSport 1 e RaiSport 2

Venerdì 12 agosto 2016  
14.30 | Lancio del disco, qualificazione – maschile
14.35 | Eptathlon, 100 metri ostacoli
15.05 | Getto del peso, qualificazione – femminile
15.10 | 800 metri, batterie – maschile
15.50 | Eptathlon, salto in alto
15.55 | Lancio del disco – maschile
16.10 | 10000 metri, finale – femminile
16.55 | 100 metri, turno preliminare – femminile
19.30 | 20km di marcia, finale – maschile

Sabato 13 agosto 2016
01.30 | 1500m, batterie – femminile
01.35 | Eptathlon, getto del peso
01.50 | Lancio del martello, qualificazione – femminile
02.05 | 400 metri, batterie – maschile
02.20 | Salto in lungo, qualificazione – maschile
03.00 | Getto del peso, finale – femminile
03.05 | Eptathlon, 200 metri
03.40 | 100 metri, batterie  – femminile
14.30 | 100m, turno preliminare – maschile
14.40 | Salto triplo, qualificazione – femminile
15.05 | 3000m siepi, batterie – femminile
15.50 | Lancio del disco, finale – maschile 
16.00 | 400 metri, batterie – femminile
16.45 | Eptathlon, salto in lungo – femminile
17.00 | 100 metri, batterie – maschile

Domenica 14 agosto 2016
01.00 | Eptathlon, tiro del giavellotto
01.20 | Salto con l’asta, qualificazione – maschile
01.30 | 400 metri, semifinali – maschile
01.50 | Salto in lungo, finale – maschile
02.00 | 100 metri, semifinali – femminile
02.25 | 800 metri, semifinali – maschile
02.55 | 10000 metri, finale – maschile 
03.35 | 100 metri, finale – femminile 
03.45 | Eptathlon, 800 metri
14.30 | Maratona – femminile

Lunedì 15 agosto 2016
01.30 | Salto in alto, qualificazione – maschile
01.35 | 400 metri, semifinali – femminile
01.55 | Salto triplo, finale – femminile 
02.00 | 100 metri, semifinali – maschile
02.30 | 1500 metri, semifinali – femminile
03.00 | 400 metri, finale – maschile 
03.25 | 100 metri, finale – maschile 
14.30 | Salto triplo, qualificazione – maschile
14.35 | 3000m siepi, batterie – maschile
15.25 | 3000m siepi, finale – femminile 
15.40 | Lancio del martello, finale – femminile 
15.45 | 400m ostacoli, batterie – maschile
16.30 | 400 metri ostacoli, batterie – femminile

Martedì 16 agosto 2016
01.30 | Lancio del disco, qualificazione – femminile
01.35 | Salto con l’asta, finale – maschile 
01.40 | 110m ostacoli, batterie
02.30 | 200m, batterie – femminile
03.25 | 800m, finale – maschile 
03.45 | 400m, finale – femminile 
14.30 | 5000m, batterie – femminile
14.45 | Salto con l’asta, qualificazione – femminile
14.50 | Salto triplo, finale – maschile 
15:30 | 1500m, batterie – maschile
16.05 | 100 metri ostacoli, batterie
16.20 | Lancio del disco, finale – femminile 
16.50 | 200 metri, batterie – maschile

Mercoledì 17 Agosto 2016
01.30 | Salto in alto, finale, maschile
01.35 | Tiro del giavellotto, qualificazione – femminile
01.40 | 110 metri ostacoli, semifinali – maschile
02.05 | Salto in lungo, qualificazione – femminile
02.10 | 400 metri ostacoli, semifinali – femminile
02.35 | 400 metri ostacoli, semifinali – maschile
03.00 | 200 metri, semifinali – femminile
03.30 | 1500 metri, finale – femminile 
03.45 | 110 metri ostacoli, finale – maschile 
14.30 | Decathlon, 100 metri
14.40 | Lancio del martello, qualificazione – maschile
15.05 | 5000 metri, batterie – maschile
15.35 | Decathlon, salto in lungo
15.55 | 800 metri, batterie – femminile
16.50 | 3000m siepi, finale – maschile
17.15 | Decathlon, getto del peso
22.45 | Decathlon, salto in alto

Giovedì 18 agosto 2016
01.30 | Tiro del giavellotto, qualificazione – maschile
01.45 | 100 metri ostacoli, semifinali
02.15 | Salto in lungo, finale – femminile 
02.20 | Decathlon, 400 metri
03.00 | 200 metri, semifinali – maschile
03.30 | 200 metri, finale – femminile 
03.55 | 100 metri ostacoli, finale
14.30 | Decathlon, 110m ostacoli
14.55 | Getto del peso, qualificazione – maschile
15.00 | Salto in alto, qualificazione – femminile
15.25 | Decathlon, lancio del disco
16.20 | 4x100m, batterie – femminile
16.40 | 4x100m, batterie – maschile
17.00 | 400m ostacoli, finale – maschile 
18.25 | Decathlon, salto con l’asta
23.35 | Decathlon, tiro del giavellotto

Venerdì 19 agosto 2016
01.30 | Getto del peso, finale – maschile 
01.45 | 1500m, semifinali – maschile
02.10 | Tiro del giavellotto, finale – femminile 
02.15 | 800m, semifinali – femminile
02.45 | Decathlon, 1500 metri
03.15 | 400m ostacoli, finale – femminile 
03.30 | 200m, finale – maschile
13.00 | 50km di marcia
19.30 | 20km di marcia – femminile

Sabato 20 agosto 2016
01.30 | Salto con l’asta, finale – femminile 
01.40 | 4x400m, batterie – femminile
02.05 | Lancio del martello, finale – maschile
02.10 | 4x400m, batterie – maschile
02.40 | 5000m, finale – femminile
03.15 | 4x100m, finale – femminile 
03.35 | 4x100m, finale – maschile

Domenica 21 agosto 2016
01.30 | Salto in alto, finale – femminile
01.55 | Tiro del giavellotto, finale – maschile
02.00 | 1500m, finale – maschile 
02.15 | 800m, finale – femminile
02.30 | 5000m, finale – maschile
03.00 | 4x400m, finale – femminile 
03.35 | 4x400m, finale – maschile
14.30 | Maratona – maschile

Gli Italiani in gara:

UOMINI
Eseosa Fausto Desalu (200 m)
Matteo Galvan (200 m, 400 m)
Davide Manenti (200 m)
Giordano Benedetti (800 m)
Abdoullah Bamoussa (3.000 m siepi)
Yuri Floriani (3.000 m siepi)
Silvano Chesani (Salto in alto)
Fabrizio Donato (Salto triplo)
Marco Lingua (Lancio del martello)
Marco De Luca (Marcia 50 km)
Matteo Giupponi (Marcia 50 km)
Teodorico Caporaso (Marcia 50 km)
Stefano La Rosa (Maratona)
Daniele Meucci (Maratona)
Ruggero Pertile (Maratona)

DONNE
Gloria Hooper (200 m)
Maria Benedicta Chigbolu (400 m, 4×400 m)
Libania Grenot (400 m, 4×400 m)
Chiara Bazzoni (4×400 m)
Elena Maria Bonfanti (4×400 m)
Marta Milani (4×400 m)
Maria Enrica Spacca (4×400 m)
Yusneysi Santiusti (800 m)
Margherita Magnani (1.500 m)
Veronica Inglese (10.000 m)
Marzia Caravelli (400 m ostacoli)
Ayomide Folorunso (400 m ostacoli)
Yadisleidy Pedroso (400 m ostacoli)
Desiree Rossit (Salto in alto)
Alessia Trost (Salto in alto)
Sonia Malavisi (Salto con l’asta)
Daria Derkach (Salto triplo)
Eleonora Anna Giorgi (Marcia 20 km)
Antonella Palmisano (Marcia 20 km)
Elisa Rigaudo (Marcia 20 km)
Catherine Bertone (Maratona)
Anna Incerti (Maratona)
Valeria Straneo (Maratona)

Read the rest of this entry »