Crea sito
 
Feb 24
24 febbraio 2013 – Paruzzaro nella neve
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 02 24th, 2013| icon35 Comments »

neve 3Neve dal cielo e neve sulla terra con i piedi che aprono la via veloci lungo quello spettacolare sentiero che come una gincana si srotolava su e giù tra i boschi di Paruzzaro (NO) E la neve fin sopra le caviglie. Era l’ultima tappa del Circuito Ammazzainverno e noi provavamo ad ammazzarlo divertendoci a sfrecciare il più velocemente possibile e tutto attorno un surreale bianco paesaggio.

Eravamo partiti poco prima dal centro di Paruzzaro e lungo il primo tratto su asfalto, reso scivoloso dal ghiaccio e dalla neve fresca, era un gruppetto di atleti a fare l’andatura. 4 atleti del Circuito Running (Stefano Luciani, Claudio e Francesco Guglielmetti, Giuseppe Spada) e i due alfieri dell’Atletica Palzola (Antonio Vasi ed io). Dopo questo primo km di lancio è il momento di tuffarci nella neve alta lungo un sentiero che per il resto della gara sarebbe stato il nostro luna park. “Ma questo è il mio territorio!” mi son detto e allora giù a tutta sorpassando Vasi che stava facendo l’andatura e portandomi in testa ad aprire la via.

I piedi spingono forte con la neve che sovrasta le caviglie. Curve da disegnare alla perfezione, discese e salite. Salite e discese. Alberi sfrecciano ai lati. Neve da solcare. Bianco negli occhi. E dietro passi che diminuiscono ma non cedono. Non mi giro e continuo a divertirmi spingendo sull’acceleratore… E poi… lo vedo di nuovo, quel bambino sulla decina d’anni intento a modellare il suo pupazzo di neve. Guardandomi arrivare interrompe un attimo il suo capolavoro e con la manina mi saluta. Ha in mano un guanto, il mio guanto che gli avevo dato pochi giorni prima per farci il naso al suo pupazzo. “Gli è passato il raffreddore“, mi grida mentre mi avvicino a lui di corsa. “Mi chiede di ridarti il tuo guanto e ti ringrazia, ne ha avuto proprio bisogno.” Io lo raggiungo, rallento quel poco per vedere il suo sorriso e per afferrare il guanto e già sono oltre ad aprirmi la strada. Ma corro guardandomi indietro perchè non so farne a meno e mentre lo vedo rinpicciolirsi nel bianco paesaggio gli grido: “quando ne avrai bisogno avrò sempre un guanto con me“. E riprendendo a spingere lo sento ridere da lontano. E la gara continua.

A metà percorso, lungo uno strappo mi si affianca Claudio Guglielmetti ma terminata la salita mi riporto avanti e aumento ancora l’andatura. A Claudio che cede di colpo subentra il compagno di squadra del Circuito Running Giuseppe Spada che mi tallona a pochi metri di distanza. Ogni tanto i sui passi nella neve si intensificano ed ogni tanto si affievolano. E’ una bella lotta, tra amici, nella neve, dove bisogna anche pensare a stare in piedi oltre che spingere. Di tanto in tanto curve prese larghe. Verso il 5° km mi si affianca ma ritorno ancora davanti ed insisto. Solo nell’ultimo km riesco a distanziarlo di quei 20-30 m che aumenteranno nella discesa finale che Giuseppe affronta con più cautela.

E dopo quasi 7 km di gincana nella neve taglio il traguardo per primo. Dopo 15″ è il turno di uno Spada in splendida forma. Poi, 40″ dopo, l’amico Francesco Guglielmetti che solo nel finale è riuscito a distaccare il compagno di squadra Antonio Vasi caduto in una delle ultime curve. Poi Claudio Guglielmetti e Carlo Carlini.

CLASSIFICA (6,9 km)

UOMINI: 1° Matteo Raimondi (Atl. Palzola) 25’40”, 2° Giuseppe Spada (Circuito Running) 25’55”, 3° Francesco Guglielmetti (Circuito Running) 26’20”, 4° Antonio Vasi (Atl. Palzola) 26’40”, 5° Claudio Guglielmetti (Circuito Running) 27’20”, 6° Carlo Carlini (Marathon Verbania) 27’25”

DONNE: 1° Valentina Mora (Paruzzaro) 30’10”, 2° Maria Luisa Barattino, 3° Eleonora Rosselli, 4° Laura Beccaria (Podistica 2005), 5° Elga Medina

RAGAZZI: 1° Fabio Carta, 2° Matteo Lorenzini

Classifica Finale Società del Circuito Ammazzainverno 2012-2013: 1° Gravellona, 2° Castellania, 3° Paruzzaro, 4° La cecca, 5° Sport & Sportivi

Articoli di Azzurra TV, Podisti.net e CardAtletica

Feb 24
Di Corsa nel VCO in Festa 2013 – Calendario
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 02 24th, 2013| icon3No Comments »

Di corsa nel VCO in Festa 2013E’ stato pubblicato da pochi giorni il calendario gare del circuito “Di Corsa nel VCO in Festa 2013”

51 gare principalmente serali dal 4 aprile 2013 (serale di Omegna) al 18 settembre 2013 (serale di Pallanzeno)

Ecco il >>>CALENDARIO GARE<<<

Feb 23
Piede d’Oro Varese – Il Video
Posted by matteoraimondi in Video on 02 23rd, 2013| icon3No Comments »

Feb 23
Mezza del Castello Vittuone – Video
Posted by matteoraimondi in Video on 02 23rd, 2013| icon3No Comments »

Feb 23
Cross Cinisello Balsamo – Video
Posted by matteoraimondi in Video on 02 23rd, 2013| icon3No Comments »

Feb 19
Io non corro Solo 2013 – Sfida di beneficenza
Posted by matteoraimondi in Beneficenza on 02 19th, 2013| icon3No Comments »

Logo Io Non Corro SoloDa inizio anno sono stati corsi più di 9.000 km dai 51 amici che hanno aderito alla sfida e sono stati accumulati quasi 500€ da donare in beneficenza.

IN COSA CONSISTE “IO NON CORRO SOLO – 5 CENT AL KM”? scegliere liberamente un’associazione o un’iniziativa benefica e devolvere ad essa 5 centesimi per ogni km che voi stessi percorrerete in questo 2013. Inoltre potrete coinvolgere i vostri amici e conoscenti e convincerli essi stessi a donare 0,05 € per ogni vostro km percorso.

A COSA SERVE? Aiutare chi è meno fortunato di noi e far conoscere le associazioni che si impegnano in questa missione. Inoltre è un po’ come correre al fianco di queste persone dando un valore più alto alla nostra corsa. Il tutto in un clima di sfida sportiva.

CHI PUO’ PARTECIPARE? Chiunque abbia voglia di aiutare qualcuno un po’ più in difficoltà di noi e abbia voglia di farlo come una sfida. Potete aderire singolarmente, in gruppo di amici, come organizzatori di gare inventando anche nuove varianti sempre con lo scopo di far del bene

I KM LI DEVO PER FORZA CORRERE? No, liberissimi di farli anche camminando, sciando, in bici ecc… E date libero sfogo alla vostra fantasia. C’è infatti chi dona 0,05€ per ogni sua foto scattata alle gare e chi dona 0,01€ per ogni vasca attraversata in piscina!

A CHE ASSOCIAZIONE SARA’ DEVOLUTA LA SOMMA RAGGIUNTA? Come già detto ognuno potrà scegliere e così condividere con gli altri l’associazione o l’iniziativa a cui è più legato o semplicemente potrà mettere da parte il gruzzolino per aiutare un proprio amico in difficoltà. Nella PAGINA DELL’INIZIATIVA inserirò le associazioni da voi sostenute e manterrò le associazioni che molti di voi avevano già scelto di sostenere nel 2012 così da farle conoscere a chi vorrebbe dare una mano ma non sa a chi darla

COME FACCIO AD ADERIRE? Basta mandarmi un’e-mail con il proprio nome e l’associazione a cui volete devolvere la somma che maturerà dai km che percorrerete durante il 2013. Inoltre fatemi sapere se avete coinvolto qualche vostro amico a donare in base ai vostri km e se volete ditemi il loro nome. Oppure potete anche devolvere 5 centesimi al km basandovi su chi ha già aderito all’iniziativa. Io inserirò nella PAGINA DELL’INIZIATIVA il banner dell’associazione ed il vostro nome di fianco (o il nome di chi dona sui vostri km) così che anche altri lettori del blog potranno conoscere l’associazione da voi sostenuta. Oppure potete anche solo mandarmi una e-mail e dirmi “io ci sono” tenendovi per voi chi aiutare. Oppure ancora potete non farmi sapere niente e ugualmente seguire l’iniziativa nel segreto della vostra vita e con le vostre regole.

SONO OBBLIGATO A DIRE CHI SONO? No, nell’e-mail mi direte voi se volete che metta il vostro nome e cognome o solo il vostro nome o anche semplicemente una X

COME DEVOLVERO’ LA SOMMA MATURATA? Lo farete voi direttamente all’associazione o all’amico a cui avete voluto legarvi in questo 2013. Così sarete sicuri che la vostra offerta arriverà nelle mani giuste e servirà veramente

DEVO DIMOSTRARE CHE DEVOLVERO’ LA SOMMA MATURATA? Assolutamente no. Mi fido della vostra parola d’onore e dell’impegno preso da voi con l’associazione o l’amico meno fortunato di noi

QUANDO POSSO DEVOLVERE LA SOMMA ACCOMULATA? Alla fine dell’anno oppure in più riprese durante l’anno

C’E’ UN TERMINE DI TEMPO PER ADERIRE ALL’INIZIATIVA? potrai aderire in qualsiasi momento fino al 31 dicembre 2013

Qui sotto trovate le ASSOCIAZIONI che chi ha aderito ha deciso di sostenere in questo 2013. Pian piano mi stanno arrivando i loro km aggiornati. Cliccate sui loghi delle associazioni per scoprire come operano.

Logo Pime Milano 2013 4
Matteo R
: 418,6 km
Ugo Raimondi (sui km di Matteo R): 418,6 km

Logo Aism 2013 3
Alberto Ballabio
: 131,6 km
Maurizio (sui km di Matteo R): 418,6 km
Davide Veglio:

Logo Opera San Francesco 2013 3
Francesco
 (sui km di Matteo R): 418,6 km
Giovanni Pessina: 153 km

Logo Airc 2013 2
Giuseppe Cozzi
: 183 km

Logo Associazione Garavaglia 2013 4
Omar Spoti: 
131,7 km
Marco Zago: 88,7 km

Logo Dottor Sorriso 2013
Marco Zago
: 88,7 km

Logo Ospedale Pediatrico Meyer 2013
Daniela Bonizzoni
: 201 km

Logo Fondazione per la vita Morcelli 2013 2
Raffaele Rudoni
: 152 km

Logo Triade Sos Autismo 2013 3
Alessandro Zaro
: 43 km
Francesca Crocetti: 186,6 km corsa + 17,1 km nuoto

Logo La piccola famiglia 2013 2
Giancarlo Mara (in bici):

Logo save the Children 2013 3
Silvia Colombo (sui km di Matteo R): 418,6 km
Max Valsesia (sui km di Matteo R): 418,6 km

Logo Associazione 0-18 2013 1
Giacomo Malpeli:

Logo Unicef 2013 1
Teo Trentalange (sui km di Matteo R): 418,6 km

Logo Maratonabili 4 Logo Maratonabili B 2013 3
Matteo Colombo: 438,4 km
Marco Bussolo: 112,5 km
Caterina Micolano: 111,5 km
Stefania Toaldo:
Placido Panarello: 100 km
Giovanni Ferraris: 69 km
Franco Zomer: 260 km
Maurizio Monti: 240 km
Valentina Bestetti (0,05€ per ogni foto scattata): 23 foto
Stefania Andriola:
Chiara Squaglia: 8 km
Massimo Calgaro: 100 km

Logo Fondazione F.A.R.O. 2013
Massimiliano Staltari: 111,7 km

Logo Emergency 2013 3
Francesco Russo (sui km di Matteo R): 418,6 km
GPZ:

Logo Bambini Cardiopatici nel Mondo 2013 2
Maria Ferrari (0.01 € per ogni vasca):  970 vasche

logo La valle del Lura Onlus 2013
Stefano: 223 km
Simone: 248 km

Logo Amib 2013 1
Ilaria B (sui km di Matteo R): 418,6 km

Logo Associazione Andrea Valentini 2013
Alessandro Marcandalli: 130 km

Logo Protezione Civile Onlus Rosa dei Venti 2013 2
Michele Crocco: 15 km

Logo Aibi 2013
Fabio B: 101 km
Lucia S: 31 km

Logo Una 2013 1
Gerardo Macchi:

Logo Fondazione Veronesi 2013
Paola Griseri:

Logo L'abbraccio 2013 2
Matteo Trentalange (sui km di Matteo R): 418,6 km

Logo Altre iniziative 2013 6
Alessandro Zani:
X: 240 km
Fiona Hunter: 150 km
Anna80 (sui km di Matteo R): 418,6 km
Giorgia Mancini (sui km di Matteo R): 418,6 km

Feb 19
Tor des Géants 2013 – Lista sorteggiati
Posted by matteoraimondi in Comunicati on 02 19th, 2013| icon3No Comments »

Tor des Geants 2013Ieri sera ad Aosta è stata presentata ufficialmente l’edizione 2013 del Tor des Géants con il sorteggio della lista dei partecipanti.

Sono 41 le nazioni rappresentate, che spaziano per tutti e 5 i continenti del globo. Tra le new entry illustri Russia, Singapore, Malesia, Finlandia, Argentina, Perù, Venezuela e Messico, oltre che le due prime nazioni africane a partecipare, Madagascar e Rèunion. Anche l’Est Europa ha una forte rappresentanza in questa edizione 2013, con la prima partecipazione di Bulgaria, Slovacchia, Ungheria e Ucraina.  A completare la speciale cartina geografica del Tor le grandi protagoniste delle varie edizioni della manifestazione: dalla Francia alla Spagna, passando per il Giappone, gli Stati Uniti e il Canada. 

Ma è l’Italia a fare la parte da padrona, con 279 atleti provenienti da tutta Italia.

Ecco la LISTA DEI SORTEGGIATI per il Tor des Géants 2013

Feb 19
16-17 febbraio 2013 – Classifiche e Foto
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 02 19th, 2013| icon33 Comments »

Bianco Francesco Vittuone 201316 febbraio 2013 – PARUZZARO (NO) – 4° tappa del Poker Novarese di Cross. UOMINI: 1° Fabio De Angeli (Uisp Milano), 2° Francesco Guglielmetti (Circuito Running), 3° Antonio Vasi (Atl. Palzola). DONNE: 1° Marta Lualdi (Pro patria Arc Busto), 2° Valentina Mora (Paruzzaro), 3° Daniela Maestroni (Gruppo Atl. Verbania). CLASSIFICA e FOTO di Dori e Carlo Bolla

17 febbraio 2013 – VITTUONE (MI) – 9° Mezza del Castello. Dominio dell’Atletica Palzola. UOMINI: 1° Francesco Bianco (Atl. Palzola) 1h11’11”, 2° Antonio Armuzzi (Cantù Atl) 1h11’43”, 3° Andrea Albanesi (Cento Torri Pv) 1h12’23”. Poi 14° giorgio Mori (Atl. Gallaratese), 18° Fabio Polloni (Runners Olona), 20° Fabrizio Poli (Amici dello Sport), 25° Marco Cattaneo (Tommy Sport), 27° Luca Torelli (Ondaverde), 29° Franco Fonnesu (Atl. San Marco), 31° Stefano Tettamanti (Tommy Sport), 34° Fabio Frontini (Atl. san Marco), 38° Francesco Iaderosa (Atl. San Marco), 43° Mauro Manzetti (Atl. Gallaratese), 44° Antonio Colò (Atl. San Marco), 46° Cristiano Kikko Mazzoni (Atl. Casorate), 64° Fabio Giudici (Atl. Rovellasca), 66° Matteo Colombo (Friesian Team). DONNE: 1° Claudia Gelsomino (Atl. Palzola) 1h19’28”, 2° Filomena Furlan (Bracco Atl), 3° Lisa Bertolotti (Gs Orezzo). Poi 12° Gloria Giudici (Atl. Rovellasca), 23° Francesca Colombo (CardAtletica) CLASSIFICA. FOTO di Arturo Barbieri, Antonini FotoAndòCorri. Articolo di Kikko

17 febbraio 2012 – CINISELLO BALSAMO (MI) – Cross per Tutti Milano. UOMINI: 1° Mohamed El Ghanaoui (5 Cerchi Seregno), 2° MatteoGelsomino Claudia Vittuone 2013 Salvioni (Atl. Triangolo Lariano), 3° Daniele Pagani (Azzurra Garbagnate). DONNE: 1° Cecilia Sampietro (Atl. Triangolo Lariano), 2° Cinzia Zugnoni (Csi Morbegno), 3° Roberta Vignati (Us Sangiorgese). CLASSIFICA. FOTO di Roberto Mandelli

17 febbraio 2013 – VOGOGNA (VB) – 2° Winter Trail. UOMINI: 1° a pari merito Vasyl Matviychuck e Mauro Bernardini (Avis Ossolana), 3° Ennio Frassetti (Gsd Genzianella), 4° Paolo Proserpio (Atl. Palzola). DONNE: 1° Emanuela Brizio (Valetudo), 2° Monica Bottinelli (Sport & Sportivi), 3° Romina Caretti (Avis Marathon Verbania).  CLASSIFICA. Articolo di Avis Ossolana. FOTO di Patrizia Turtora

17 febbraio 2013 – PAVIA (PV) – Cross. UOMINI: 1° Fabio De Angeli (Uisp Milano). Articolo

Foto: Francesco Bianco e Claudia Gelsomino portano in alto l’Atletica Palzola alla Mezza di Vittuone (by Arturo Barbieri)

Feb 18
Verese – La prima del Piede D’Oro 2013
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 02 18th, 2013| icon33 Comments »

574595_419442428143636_630934574_nErano due anni che non partecipavo più ad una tappa del Piede d’Oro… mi sembrava il momento di rimediare! Varese, domenica 17 febbraio 2013, prima tappa del circuito 2013

Alle 9.30 si parte da Via Crispi, di fianco al negozio di lampadari Frigo Nereo. Ci aspetta un Percorso movimentato. Il plotone si allunga sotto la spinta di Ivan Breda, Giovanni Vanini, Mirko Zanovello, Giuseppe Bollini, Ronnie Fochi, Alberto Larice e Matteo Rodari. Poco dietro nel gruppo un po’ più guardinghi gli altri due protagonisti Luca Ponti e Maurizio Mora. Io parto tranquillo fino all’inizio delle prime salite dove metto fuori il muso e con l’amico Ivan Breda andiamo in fuga. In coppia risaliamo strade asfaltate e tratti sterrati fino all’ultimo strappettino (4° km) dove insisto sul mio ritmo e in breve tempo anche Breda molla la presa.528090_3854536862019_859026520_n

E proseguo nei restanti 6 km solo, lungo discese, falsipiani e leggeri su è giù finali seguendo l’apripista e gustandomi il freddo, la pioggerella e uno scoiattolo che mi attraversa la strada. “Perchè corri così di fretta?” sembra chiedermi ma ormai son già oltre. Per fortuna perchè non avrei saputo cosa rispondergli. E poi l’arrivo.

CLASSIFICA (10,00 km GPS):

UOMINI: 1° Matteo Raimondi (Atl. Palzola) 34’15”, 2° Giovanni Vanini (CardAtletica) 34’56”, 3° Ivan Breda (Pro Sesto Atl) 35’20”, 4° Ronnie Fochi (Atl. Casorate) 35’41”, 5° Luca Ponti (Gazzada Schianno) 35’51”, 6° Alberto Larice (Pro Patria Arc Busto) 36’05”, 7° Matteo Rodari 36’29”, 8° Giuseppe Bollini (Dove Osano le Aquile) 36’30”, 9° Maurizio Mora (Runners Varese) 37’08”, 10° Paolo Negretto (Runners Valbossa) 38’02”

DONNE: 1° Sara Speroni (Atl. Triangolo Lariano) 39’10”, 2° Ilaria Bianchi (Atl. Vallecamonica) 40’32”, 3° Elisa Masciocchi (Atl. Palzola) 43’49”, 4° Angiola Conte (Atl. Vignate) 46’18”, 5° Katia Fornasa (Athlon Runners) 47’55”, 6° Rita Zambon (Runners Valbossa) 48’10”, 7° Ombretta Bellorini (Atletica 3V) 48’28”, 8° Simona Vignati (Aermacchi) 48’41”, 9° Eugenia Vasconi (Team Di-Bi) 49’06”, 10° Emanuela Brusa (Runner Varese) 49’42”

CLASSIFICA COMPLETA. Il ricavato della manifestazione è stato devoluto a Varese per l’Oncologia. Articoli di Play Beppe, Omar Spoti, CardAtletica e Azzurra Tv

Foto di Daniele Uboldi e Marco Frigo

Feb 12
A volte capita che anche sugli uomini nevichi
Posted by matteoraimondi in Racconti on 02 12th, 2013| icon33 Comments »

http://www.dreamstime.com/-image3604722L’uomo si fermò la dove la strada scompariva. Titubante si guardò attorno ma ovunque si posasse il suo sguardo non c’era altro che una bianca distesa di neve. Tentennò per un attimo, quasi volesse provarci ma poi sospirando si volse indietro lungo quel breve tratto di nero asfalto che aveva appena percorso. Ed era così breve quel nero tratto d’asfalto…

Non c’è bisogno di una strada“, disse una voce da bimbo. L’uomo quasi trasalì e voltandosi vide un bambino sulla decina d’anni starsene tranquillo nella bianca distesa. Era tutto preso a modellare un pupazzo di neve ma c’era qualcosa che non andava nella sua opera, che non lo convinceva. “Il tuo guanto“, disse il bambino senza distogliere lo sguardo dal pupazzo di neve.

L’uomo si stava ancora chiedendo da dove fosse spuntata quella visione quando il bambino ripetè ancora: “Il tuo guanto!” E voltandosi posò i suoi occhi cielo sull’uomo. “Per farci il naso, si capisce“, dovette spiegare infastidito davanti all’incertezza dell’uomo. Bisogna sempre spiegare tutto ai grandi pensò il bambino.

Il mio… o si certo…” L’uomo ancora frastornato si sfilò dalla mano il guanto e allungò il braccio per darlo al bambino. Ma lui non si mosse e sorrideva all’adulto nel mezzo di quella bianca distesa. L’uomo tentennò ma poi provò a muovere un passo. Il piede sprofondò nella neve fino a metà tibia e rabbrividendò ritrasse la gamba. “Il mio pupazzo neccessita di soffiarsi il naso“, esclamò il bambino seccato dalla paura che a volte possono avere i grandi. “Ma come può soffiarselo se non ci ha un naso?”

Il ragionamento non faceva una piega. “Al diavolo!” si disse l’uomo e con pochi passi raggiunse il bimbo nella neve. Era dannatamente fredda. Con ancora un po’ di incertezza porse il guanto al bambino che lo fece diventare il naso del pupazzo. “Ti ringrazia“, gli disse il bimbo. “Era tutta la mattina che lo desiderava“.

L’uomo sorrise ma non disse nulla. Con un cenno del capo salutò il bambino ed il pupazzo e con fare goffo prese a tornare verso l’asfalto cercando di mettere i piedi nelle impronte che aveva da poco lasciato. I suoi piedi erano già fradici e non vedeva l’ora di togliersi calze e scarpe e farsi un bagno cald…

Corriamo?” chiese il bambino. L’uomo si fermo con un piede ancora a mezz’aria e col pensiero dell’acqua bollente nella testa. Ma cosa ho fatto di male oggi per meritarmi tutto questo? pensò tra se. Rimise il piede nella neve, si voltò e sconsolato indicò l’asfalto. “Su, se dobbiamo, andiamo!”

Ma sciocchino non da quella parte!” A l’uomo non fece piacere essere chiamato così da un bambino che aveva si e no la metà della metà dei suoi anni ma non ribattè su quella questione. “Se non sulla strada dove allora?”

Per di qua“. E seguendo le braccine del bambino che spaziavano attorno l’uomo non vide altro che una bianca distesa innevata. Ma bisogna sempre aver tanta pazienza coi grandi e questo il bambino lo sapeva e quindi spiegò. “Per correre non c’è mai stato bisogno di una strada, di una pista, di un sentiero. La via da seguire sono i passo che devi ancora fare. Tutto il resto sono più che altro tracce per orientarsi, bussole per non smarrirsi. Ma la vera via da seguire è quella che nasce dalla libertà dei tuoi passi, dalla fantasia del tuo cuore. Guarda davanti a te. Hai una tela bianca. Dipingiamola assieme!” Ed il bambino prese per mano l’uomo e assieme iniziarono a crearsi la loro opera d’arte.

E attraversarono prati, saltarono steccati, zigzagarono tra gli alberi dei boschi, salirono e scesero per le colline, si tuffarono dalle cime, seguirono le orme degli animali fin dentro le loro tane. Non c’era posto in cui non si poteva andare e non c’era angolo del quadro dove non si potesse dipingere. E la neve schizzava davanti ai loro piedi, soffice. E tutto il paesaggio era così dolce, ondulato.

Sai“, disse ad un tratto il bambino che aveva le gote rosse dalla fatica della corsa, ma gote felici. “A volte capita che anche sugli uomini nevichi“.

In che senso?” chiese l’uomo anche lui un po’ affaticato dalla corsa ma felice del tiepido sole che si specchiava sulla neve.

La neve copre tante imperfezioni, ammorbidisce le spigolature. C’è chi è capace di vedere gli altri come attraverso la neve. Sa che in ogni uomo ci sono difetti e ci sono pregi, lo sa perchè li ha conosciuti e perchè lui stesso è consapevole di averli. Ma fa nevicare sopra di essi, leviga le spigolature del carattere, rende soffici i difetti, fa risplendere i pregi come il sole sulla neve. E non ha paura di attraversarne le bianche distese, di saltarne gli steccati, di rincorrerne le tracce fin dentro la tana delle loro anime. E lascia le sue impronte, non passa inosservato, ma sono impronte discrete che si possono seguire come pure cancellare. Libertà del padrone del quadro.

Ma non vedendo quello che c’è sotto non c’è il rischio di prendersi una storta?” provò a contraddirlo l’uomo.

Certo, c’è il rischio e si vive coi piedi bagnati. Ma le calze si possono sempre cambiare, i piedi asciugare e le storte guariscono.

L’uomo sorrise. “Ne sai tante bambino.”

Più che saperne io le vivo. E’ questo il segreto, Matteo.

Io mi voltai a sentirmi chiamare per nome ma del bambino non c’era più traccia. Solo una lunga striscia di piccole impronte accanto alle mie che si interrompevano bruscamente alcuni metri dietro di me. Mi fermai nel bel mezzo di quella distesa innevata. Deve aver continuato la sua via verso il cielo mettendo un piede davanti all’altro in volo. Sorrisi e ripresi a disegnare la mia via.

A volte dare un naso ad un pupazzo di neve può farti capire tante cose.

Feb 12
9-10 febbraio 2012 – Classifiche e Foto
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 02 12th, 2013| icon3No Comments »

Gattico 2013Sabato 9 febbraio 2013 –MONZA VILLASANTA(MB) – Campionato Brianzolo di Corsa Campestre. UOMINI: 1° Mattia Sottocornola (Atl. Lecco). DONNE: 1° Giovanna Meroni (Cantù Atl) CLASSIFICA e FOTO di Arturo Barbieri

Domenica 10 febbraio 2013 – GATTICO (NO) – 5° Gattico Corre per Beneficenza. UOMINI: 1° Salah Ouyat (Circuito Running), 2° Rolando Piana (La Recastello), 3° Stefano Luciani (Circuito Running), 4° Paolo Proserpio (Atl. Palzola), 5° Ronnie Fochi (Atl. Casorate). DONNE: 1° Loredana Blanda (Atl. Casorate), 2° Gabriella Gallo (Sport & Sportivi), 3° Rita Grisotto (Runners Valbossa). FOTO di AntoniniFoto e articolo di Podisti.net

Domenica 10 febbraio 2013 – BUSTO ARSIZIO (VA) – Cross Trofeo Monga. Articolo

Domenica 10 febbraio 2013 – CESANO MADERNO (MI) – Cross per tutti. UOMINI: 1° Mohamed El Ghanaoui (5 Cerchi Seregno). DONNE: 1° Elena Begnis (Atl. Triangolo Lariano). CLASSIFICA e FOTO di Roberto Mandelli

Domenica 10 febbraio 2013 – VERBANIA (VB) – 12° Cross Tecnoparco. UOMINI: 1° El Mehdi Maamari (Atl. Cento Torri), 2° Stefano Clemente (Cus Torino), 3° Alberto Gramegna (Asd Caddese). DONNE: 1° Francesca Durante (Atl. Triangolo Lariano), 2° Daniela Maestroni (Gruppo Atl. Verbania), 3° Laura Pagani (Asd Caddese). CLASSIFICA

Domenica 10 febbraio 2013 – VOGHERA (PV) – Cross. Articolo di Podisti.net

Domenica 10 febbraio 2013 – OLTREFIUME DI BAVENO (VB) – Ammazzainverno. UOMINI: 1° Massimo Corrado (Cremona Sportiva), 2° Alan Piletta, 3° Luigi Sorrenti. DONNE: 1° Valentina Mora (Paruzzaro), 2° Monica Bottinelli (Sport & Sportivi), 3° Chiara Cerlini (Gs Bognanco)

Domenica 10 febbraio 2013 – AZZATE (VA) – 5° Corsa degli Innamorato a coppie. Classifica: 1° Stefania Lupatini-Damiano Barloggio, 2° Lorena Strozzi-Andrea Basoli, 3° Rosalba Rossi-Davide vassalli. CLASSIFICA e FOTO. Articolo di Omar Spoti

Domencia 10 febbraio 2013 – VIGLIANO BIELLESE (BI) – Cross non competitivo. UOMINI: 1° Davide Cestarioli (Circuito Running), 2° Luca Valz (GSA Pollone), 3° Gabriele Benavente. DONNE: 1° Valentina Menonna, 2° Ghedina Samantha, 3° Barbara Merlo.

Domenica 10 febbraio 2013 – ABBADIA DI FIASTRA (MC) – Campionati Italiani Assoluti di Cross. UOMINI: 1° Gabriele De Nard (Fiamme Gialle), 2° Patrick Nasti (Fiamme Gialle), 3° Martin Dematteis (Esercito). Poi 7° Alex Baldaccini (Gs Orobie), 14° Devis Licciardi (Aeronautica), 70° Massimiliano Montagna (Osa Saronno). DONNE: 1° Touria Samini (N. atl Fanfulla), 2° Silvia La Barbera (Forestale), 3° Fatna Maraoui (Esercito) CLASSIFICHE

Foto: partenza gara di Gattico (by Dario Antonini)

Feb 11
Trofeo Monga a Busto Arsizio (VA)
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 02 11th, 2013| icon34 Comments »

DSC_438410 febbraio 2013 – Terra dura sotto i piedi, una terra dove anche i chiodi gemono nel perforarla, una terra sferzata dal freddo, ma una terra dopotutto che posso chiamare Patria. E correre nella propria patria, nella propria terra, nella città dove si è nati e cresciuti ha sempre ragalato e regala emozioni più alte che in ogni altra “battaglia“.

E la Patria mia oggi ospitava il cross del Trofeo Monga, l’ultima tappa. Un percorso tortuoso fatto di curve e di 12, ben dodici, inversioni a U che non lascia riposo sottoponendo i muscoli ad un continuo ed estenuante rilanciare. E buoni compagni d’avventura con cui sfidarsi. Dopo la bella gara delle donne è il nostro turno. Già nelle prime fasi di gara è un gruppetto di 4 amici a fare il vuoto: davanti Marco Brambilla (atl. san Marco) seguito a ruota da me, dal compagno di squadra Antonio Vasi (atl. Palzola) e da Fabrizio Pellizzoni (Canottieri Milano). Poco dietro l’amico Luca Filipas (Daini carate Br) e Matthew Ramaglia (Pro Patria Arc Busto) anche loro atleti in patria.Cross Busto Arsizio

Il ritmo imposto da Brambilla è alto ma non mollo un metro. Anche Antonio e Fabrizio non cedono ed intanto i tornanti si susseguono implacabili portandoci, dopo 2,1 km a riattraversare il traguardo per la fine della prima tornata. Altre due tornate ci attendono. Ma il trenino a 4 non si scompone. Sono al limite, si, ma voglio resistere ancora un poco in scia di Marco. I polpacci incominciano ad indolenzirsi ed ad ogni cambio di rotta l’atleta della San Marco si allontana sempre più ed i centimetri che ci separano si trasformano in metri. Seconda tornata.

Pellizzoni e Vasi ne approfittano e vanno all’attacco superandomi e staccandomi di qualche metro. Io fatico a tenerli a tiro ad una manciata di metri e Brambilla la davanti sembra guadagnar sempre più terreno su tutti. Sto per cedere, sto per abbandonare la battaglia. Abbasso lo sguardo e fisso la dura terra che scorre sotto i miei piedi. Una terra dura, una terra dove anche i chiodi Podiogemono nel perforarla, una terra sferzata dal freddo. Ma è la mia terra. E’ la mia Patria. E c’è il tifo nella mia città. Rinsaldo le “armi“. Rialzo lo sguardo. Torno a graffiare. “Avanti” mi dico ed in poco tempo il vento torna a gonfiare le vele. Mi riavvicino a Vasi e Pellizzoni. Li affianco, li supero e nel mirino metto anche Brambilla. Il distacco si assottiglia ma ormai è tempo di volata finale. Secondo nella terra che chiamo Patria.

CLASSIFICHE

UOMINI SENIOR, MM35, MM40 (6,4 km): 1° Marco Brambilla (Atl. San Marco) 20’23”, 2° Matteo Raimondi (Atl. Palzola) 20’28”, 3° Antonio Vasi (Atl. Palzola) 20’29”, 4° Fabrizio Pellizzoni (Canottieri Milano) 20’32”, 5° Luca Filipas (Daini Carate Br) 21’11”. Poi 7° Giovanni Moretti (Runners Bergamo), 9° Matthew Ramaglia (Pro Patria Arc Busto), 10° Maurizio Piantanida (Pro Patria Arc Busto), 11° Enrico Stivanello (QT8 Run) e via via gli altri

UOMINI MM45 e oltre (6,4 km): 1° Francesco Merisio (Athletic Team) 21’51”, 2° Marco Fantone (La Michetta) 22’06”, 3° Roberto Cella (Atl. Lambro Mi) 22’14”, 4° Roberto Roggiero (Pro Patria Arc Busto) 22’14”, 5° Alberto Tondini (Sgm Forza e Coraggio) 22’53”

DONNE (4,3 km): 1° Simona Baracetti (Road Runners C.Mi) 15’38”, 2° Alessia Brambilla (Daini Carate Br) 16’12”, 3° Maria Cecilia D’Andrea (Pro Patria Arc Busto) 16’14”, 4° Michela Oprandi (Atl. Treviglio) 16’21”, 5° Elena Marocci (La Michetta) 16’39”. Poi 6° Francesca Barone (Atl. Casorate), 11° Valeria Bellan (Atl. San Marco), 33° Francesca Crocetti (Atl. Casorate) al rientro alle gare dopo 3 mesi di assenza e via via tutte le altre

La CLASSIFICA completa. Le FOTO a breve su Corriamo Tutti, AndoCorri e Arturo Barbieri. Articolo di Francesca Kikkajo Crocetti e Simona Baracetti

Foto by Arturo barbieri e mio papà

Feb 8
Dove correre il 9-10 febbraio 2013
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 02 8th, 2013| icon3No Comments »

Bambino che corre 2Sabato 9 febbraio 2013 – MONZA VILLASANTA (MB) – Campionato Brianzolo di Corsa Campestre – 6/3 km – Ore 14.30

Domenica 10 febbraio 2013 – GATTICO (NO) – 5° Gattico Corre per Beneficenza – 14/2 km – Ore 9.30

Domenica 10 febbraio 2013 – BUSTO ARSIZIO (VA) – Cross Trofeo Monga – 4/6.5 km – Ore 9.30

Domenica 10 febbraio 2013 – CESANO MADERNO (MI) – Cross per tutti – 6/4 km – Ore 9.30

Domenica 10 febbraio 2013 – VERBANIA (VB) – 12° Cross Tecnoparco – 6/4 km – Ore 9.00

Domenica 10 febbraio 2013 – VOGHERA (PV) – Cross – 6/4 km – Ore 9.15

Domenica 10 febbraio 2013 – OLTREFIUME DI BAVENO (VB) – Ammazzainverno – 6 km – Ore 9.30

Domenica 10 febbraio 2013 – FORNO VALSTRONA (VB) – Ciaspolata – 6 km – Ore 10.30

Domenica 10 febbraio 2013 – CARCOFORO (VC) – Ciaspolata – 5 km – Ore 10.30

Domenica 10 febbraio 2013 – AZZATE (VA) – 5° Corsa degli Innamorato a coppie – 3+3 km – Ore 15.00

Domencia 10 febbraio 2013 – VIGLIANO BIELLESE (BI) – Cross non competitivo – 6 km – Ore 9.30

Domenica 10 febbraio 2013 – BESANO (VA) – Fiasp – 6/15 km – Ore 8.30/9.30

Tutte le altre informazioni le trovate nel CALENDARIO GARE e nelle pagine dei CALENDARI e dei VOLANTINI

Feb 7
8° Corrimilano 2013 – Calendario Gare
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 02 7th, 2013| icon3No Comments »

Corrimilano 2013Dal sito Corrimilano:

Solo quindici giorni fa il Circuito Corrimilano ha celebrato i suoi campioni e da oggi tutta l’attenzione è spostata sulla 8^ edizione che sin dall’inizio avrà una grossa novità. Come tutte le precedenti, l’esordio avverrà al Parco Sempione di Milano, ma quest’anno non sarà il Trofeo Sempione a tenere a battesimo l’edizione 2013 ma, sempre grazie all’Atletica Ambrosiana, toccherà alla “neo nata” Staffetta Parco Sempione. Il regolamento della gara è ancora al vaglio della FIDAL, ma è certo che sarà una staffetta 3x oltre 3000 con percorso tutto all’interno del parco aperta a squadre maschili, femminili e miste formate da atleti anche di diverse società sportive. Se la gara premierà le staffette più veloci, grazie ai chip in dotazione a tutti i partecipanti, sarà possibile poi stilare una prima classifica di categoria valida per il circuito. La Staffetta al Parco Sempione si correrà il 17 marzo.

Il 25 aprile è confermata, come seconda tappa, la Run in Seveso mentre il 5 maggio la terza gara sarà la Corrilambro all’interno del Parco Lambro di Milano.

Fra fine maggio e inizio giugno, il circuito vivrà un vero “tour de force” con tre gare di seguito. Sabato 25 maggio sarà la volta della Milanino Sotto Le Stelle a Cusano Milanino (MI), mentre sabato 1 giugno ci sarà il debutto nel circuito della 2^ San Rock Ten a Seregno (MB), una gara su strada serale di 10 km organizzata dall’Atletica Desio e dall’A.S. Oratorio San Rocco che si presenterà con un nuovo percorso.

Dopo il debutto più bagnato della storia del CORRIMILANO dello scorso anno, il 9 giugno torna la Running for.. che ha abbandonato il sabato sera per una collocazione domenicale. La gara sarà ancora abbinata alla Mezza delle Groane, sempre organizzata dalla Virtus Senago il 29 settembre.

Lunghissima la pausa estiva anche a causa della momentanea cancellazione del Giro da Paura per il quale gli amici dell’Atletica da Paura hanno preso un anno sabbatico: torneranno nel 2014?

Il CORRIMILANO riprenderà quindi il 21 settembre con la Corrincesano di Cesano Maderno (MB) e poi avrà due tappe a ottobre grazie alla nuova collocazione in calendario della Corri per Cinisello (6 ottobre) e il Trofeo Montestella (27 ottobre) ormai la gara di punta del circuito.

Gran finale a Zeloforamagno (MI) il 24 novembre con la In Gir ala Cava.

Una novità dell’8^ edizione del CORRIMILANO riguarda il regolamento del circuito per le premiazioni di merito. E’ stato infatti deciso  di aggiungere una categoria maschile fra quelle premiate (MM 75 e oltre). Al fine di dare più omogeneità alle gare del circuito, le società organizzatrici garantiranno, a eccezione della Staffetta del Sempione, premiazioni per le stesse categorie previste nel regolamento del circuito mentre il numero dei premiati sarà invece a discrezione di ogni organizzatore. L’elenco completo delle categorie è pubblicato sul SITO nella sezione regolamento.

Anche per il 2013 il CORRIMILANO premierà i “più fedeli” con premi a estrazione per chi avrà corso almeno 9 delle 10 gare in programma fra cui, possiamo anticipare, iscrizioni gratuite alle gare del circuito 2014.

Feb 7
10 febbraio 2013 – Gattico per Beneficenza
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 02 7th, 2013| icon3No Comments »

Gattico corre per beneficenza 2013

Feb 5
IO NON CORRO SOLO – gennaio
Posted by matteoraimondi in Beneficenza on 02 5th, 2013| icon3No Comments »

Logo Io Non Corro SoloC’è qualcuno che vuole donare 5 centesimi in beneficenza per ogni km che percorrerà di corsa in questo 2013?

In questo primo mese dell’anno sono 46 gli amici che hanno già deciso di farlo aderendo all’sfida sportiva IO NON CORRO SOLO. Un modo diverso per non correre solo per se stessi, un modo diverso per dare un senso ed un valore più alto alla fatica del nostro sport, un modo diverso per farci promotori delle associazioni di beneficenza e di chi è meno fortunato di noi, un modo diverso semplicemente per non correre più soli.

E fatevi portavoce della vostra sfida sportiva coinvolgendo anche i vostri amici a donare sui vostri km percorsi. E se le vostre gambe non possono correre potrete sempre aderire camminando, nuotando, andando in bici, scattando foto…

Ma per saperne di più e per seguire i km di chi ha deciso di correre per qualcun’altro che non sia solo se stesso vi rimando alla PAGINA DELL’INIZIATIVA

Qui sotto potete vedere le associazioni o le cause che, chi ha aderito, ha deciso di sostenere in questo anno. Cliccateci sopra e perdete qualche minuto del vostro tempo per scoprire come operano nel fare del bene

Logo Pime Milano 2013 4Logo Aism 2013 3Logo Opera San Francesco 2013 3Logo Airc 2013 2Logo Associazione Garavaglia 2013 4Logo Dottor Sorriso 2013Logo Ospedale Pediatrico Meyer 2013Logo Fondazione per la vita Morcelli 2013 2Logo Triade Sos Autismo 2013 3Logo La piccola famiglia 2013 2Logo save the Children 2013 3Logo Associazione 0-18 2013 1Logo Unicef 2013 1Logo Maratonabili 4Logo Maratonabili B 2013 2Logo Fondazione F.A.R.O. 2013Logo Emergency 2013 3Logo Bambini Cardiopatici nel Mondo 2013 2logo La valle del Lura Onlus 2013Logo Amib 2013 1Logo Associazione Andrea Valentini 2013Logo Protezione Civile Onlus Rosa dei Venti 2013 2Logo Aibi 2013Logo Altre iniziative 2013 5

Feb 5
81° Cinque Mulini 2013 – Video
Posted by matteoraimondi in Video on 02 5th, 2013| icon3No Comments »


Feb 5
Campionato Brianzolo Cross Oggiono – Video
Posted by matteoraimondi in Video on 02 5th, 2013| icon3No Comments »

Feb 3
3 febbraio 2013 – Pallanza di Verbania
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 02 3rd, 2013| icon35 Comments »

483723_325777547521953_264413491_nIl corpo si abitua a tutto ed il mio si deve essere abituato alle ripartenze. Negli ultimi anni è un continuo fermarmi e ricominciare eppure non mi sono ancora stufato di prendere e rialzarmi. Cento volte posso “cadere” ma cento mi risolleverò.

Ed il corpo si è tanto abituato a questi alti e bassi che non mi ci vuole molto per riconquistare un po’ di forma, anzi, il vedere il proprio corpo che giorno dopo giorno si rialza mi da molta più soddisfazione che sostare sempre in buona forma. E’ un po’ come quel montanaro che viaggiando sempre sulle alte creste si è scordato degli alpeggi e dei prati per giungere fin lassù.

Io di quegli alpeggi ne ho spesso nostalgia e ho imparato a conoscerne i profumi ed essi hanno imparato a chiamarmi per nome.

E dopo la ripresa alle gare di domenica scorsa anche oggi ho avuto voglia di risalire di un altro alpeggio gareggiando a Pallanza di Verbania (VB) nella tappa dell’Ammazzainverno.

Parto in fondo al gruppo e incomincia la rincorsa verso la testa della gara lungo i continui saliscendi asfaltati del percorso. Recupero in fretta posizioni fino ad avvicinarmi verso metà gara alle posizioni di testa. Incontro e sorpasso gli amici Livio Barozzi (Marathon Verbania), Matteo Borgnolo (Paruzzaro), Mario Panariello e Fabio Marcantini (7 Laghi Runners), Beppe Bollini (Dove Osano le Aquile) non in splendida forma, Giuseppe Antonuccio (Atl. Vercelli), Paolone Boneschi (Marathon Verbania), Stefano Trisconi (Asd Caddese) e mi porto in scia di Fabio Caldiroli (Calcestruzzi Corradini) e Ronnie Fochi (Atl. Casorate). Davanti un 100m c’è la sagoma di Mauro Bernardini. Nell’ultimo km continuo sul mio ritmo e stacco gli amici Fabio e Ronnie arrivando al traguardo in 2° posizione concludendo i 5,7 km del bel percorso in 18’20”

CLASSIFICA:

UOMINI: 1° Mauro Bernardini (Atl. Avis Ossolana), 2° Matteo Raimondi (Atl. Palzola), 3° Ronnie Fochi (Atl. Casorate), 4° Fabio Caldiroli (Calcestruzzi Corradini), 5° Stefano Trisconi (Asd caddese), 6° Paolo Boneschi (Marathon Verbania), 7° Giuseppe Antonuccio (Atl. vercelli), 10° Giuseppe Bollini (Dove Osano le Aquile)

DONNE: 1° Cristina Clerici (Atl. Triangolo Lariano), 2° Valentina Mora (Paruzzaro), 3° Monica Bottinelli (Sport & Sportivi), 4° Elena Colonna, 5° Mara Tonoli (Atl. Cistella)

Articolo di Play Beppe, La Stampa e Maria Muraro

Foto: premiazioni (by Francesca)

Feb 3
81° Cinque Mulini 2013 – Classifica e Foto
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 02 3rd, 2013| icon33 Comments »

81° Cinque Mulini 2013Domenica 3 febbraio 2013. I prati di San Vittore Olona (MI) sono stati per tutta la giornata lo scenario dell’81° edizione del Cross Cinque Mulini 2013.

Ho scattato un po’ di FOTO della gara Senior Femminile e Senior Maschile. >>>GALLERIA FOTOGRAFICA<<<

Ecco le CLASSIFICHE:

PROMESSE SENIORES MASCHILE: 1° Edris Awel Muktar (Etiopia), 2° Albert Rop (Kenia), 3° Rotich Bernard (Kenia)

JUNIORES PROMESSE SENIOR FEMMINILE: 1° Godfay Afera (Etiopia), 2° Kales Eunice (Kenia), 3° Samiri Touria (N. Atl. Fanfulla)

JUONIORE MASCHILE: 1° Manyika Maguhe Lukas (Atl. Cento Torri), 2° Umberto Contran (Atl. Piemonte), 3° Alessandro Gornati (Atl. Piemonte)

MASTER M35-40-45 MASCHILE: 1° Mauro Pifferi (Runners Bergamo), 2° Maurizio Brassini (Atl. Casorate), 3° Simone Marocco (Pod. Tranese)

MASTER M50 e oltre MASCHILE: 1° Franco Togni (Atl. La Torre), 2° Dario Barbesta (La Michetta), 3° Gianbattista Muttoni (Pol Pagnona)

MASTER FEMMINILE: 1° Cinzia Zugnoni (Csi Morbegno), 2° Tatiana Bianconi (Runners Lecco), 3° Daniela Gilardi (Sev Valmadrera)

CLASSIFICHE COMPLETE di tutte le gare

Feb 2
Dove correre il 2-3 febbraio 2013
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 02 2nd, 2013| icon3No Comments »

Atleta 10Sabato 2 febbraio 2013 – OGGIONO (LC) – 4° tappa campionato Brianzolo di corsa Campestre – 6/3 km – Ore 14.30

Domenica 3 febbraio 2013 – SAN VITTORE OLONA (MI) – 81° Cross Cinque Mulini – 10/6/ 4 km – dalle Ore 11.40

Domenica 3 febbraio 2013 – SANTA CRISTINA DI BORGOMANERO (NO) – Trail Sentieri di Santa Cristina – 25/11 km – Ore 9.30

Domenica 3 febbraio 2013 – SAN DOMENICO DI VARZO (VB) – Ciaspolata La Belà Giacaa – 9 km – Ore 10.30

Domenica 3 febbraio 2013 – PALLANZA DI VERBANIA (VB) – Ammazzainverno – 6 km – Ore 9.30

Domenica 3 febbraio 2013 – SANTHIA’ (VC) – Cross – 6/4 km – Ore 9.00

Domenica 3 febbraio 2013 – GIUSSANO (MB) – Fiasp – 4/8/15/25 km – Ore 8.00/9.00

Domenica 3 febbraio 2013 – RONCARO (PV) – Fiasp – 6/12/18 km – Ore 8.00/9.00

Domenica 3 febbraio 2013 – VENIANO (CO) – Fiasp – 6/12 km – Ore 8.30/9.30

Tutte le altre informazioni le trovate nel CALENDARIO GARE e nelle pagine dei CALENDARI e dei VOLANTINI

Feb 2
3 febbraio 2013 – 81° Cross Cinque Mulini
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 02 2nd, 2013| icon3No Comments »

81° Cinque mulini 2013Domenica 3 febbraio 2013 a San Vittore Olona (MI) andrà in scena l’81° edizione della Cinque Mulini, uno tra i cross più famosi e belli al mondo che richiama da sempre i più forti specialisti del pianeta.

Ecco il PROGRAMMA GARE:

Ore 9.30-11.00 – Gare giovanili e Camp. Italiano Vigili del Fuoco

Ore 11.40 – Camp. Regionale Amatori TF e Master Donne – 4 km

Ore 12.10 – Camp. Regionale Master Uomini MM50 e oltre – 6 km

Ore 12.40 – Camp. Regionale Amatori TM e Master Uomini MM35-40-45 – 6 km

Ore 13.10 – Allievi M/F – 4 km

Ore 13.40 – Junior M – 8 km

Ore 14,10 – Junior, Promesse, Senior Femminili internazionale – 6 km

ore 15,00 – Senior, Promesse Maschile Internazionale – 10 km

Ecco i PERCORSI delle varie gare. Diretta Televisiva su Rai Sport 2 dalle ore 14.00 alle ore 15.45

Ma chi sono i protagonisti? In campo maschile è scontro aperto tra l’ugandese Thomas AYEKO, vice campione iridato juniores del cross, a segno nella prova di Antrim lo scorso mese di gennaio che dovrà vedersela dagli attacchi del keniano Bernard ROTICH , secondo lo scorso anno nella prova dei mulini e dell’emergente etiope Muktar EDRIS, campione del Mondo Juniores nei 5000 metri a Barcellona. Outsider il giovane keniano Albert ROP, vincitore lo scorso 7 Gennaio dell’ Eurocross di Diekirch. Da seguire le prove degli azzurri Gianmarco BUTTAZZO, Simone GARIBOLDI, Davis LICCIARDI e Bernard e Martin DEMATTEIS

Tra le donne gli occhi sono puntati sulle rappresentanti di Kenia ed Etiopia. Dal Kenia arriverà Eunice KALES mentre dall’Etiopia è attesa Berha Afera GODFAY. A contrastarle le nostre Renate RUNGERR, Valeria ROFFINO, Turia SAMIRI ed Eleonora BAZZONI

Feb 1
15° Giro Podistico del Varesotto 2013
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 02 1st, 2013| icon3No Comments »

GIRO VARESOTTO 2013E’ stata presentata oggi la 15° edizione del Giro Podistico del Varesotto 2013. Sei tappe a cavallo tra maggio e giugno con classifica a tempo. sei tappe con partenza alle 20.30 e percorso di circa 5 km. 

Tante le novità tra cui l’inserimento del Giro Boys (14-15 anni) oltre ai già collaudati Baby Giro (0-6 anni), Bimbo Giro (7-10 anni) e Mini Giro (11-13 anni).

Inoltre è stata inserito un Tempo Jolly: in pratica coloro che saranno costretti a saltare una tappa, non verranno esclusi dalla classifica generale del Giro, in quanto a loro verrà attribuito un tempo di 25’00” a sostituzione della tappa non corsa, e che verrà a tutti gli effetti conteggiato nella classifica finale.

Ecco il calendario gare:

Giovedì 23 maggio 2013 – BESNATE (VA) – 1° tappa – 5 km

Martedì 28 maggio 2013 – CASTELLETTO TICINO (NO) – 2° tappa – 5 km

Sabato 1 giugno 2013 – GALLARATE (VA) – 3° tappa – 5 km

Martedì 4 giugno 2013 – SOMMA LOMBARDO (VA) – 4° tappa – 5 km

Venerdì 7 giugno 2013 – QUINZANO S. PIETRO (VA) – 5° tappa – 5 km

Martedì 11 giugno 2013 – CASORATE SEMPIONE (VA) – 6° tappa – 5 km

Ecco l’articolo di presentazione di Antonio Puricelli e la PAGINA UFFICIALE del Giro

Feb 1
Ciaspolate 2013
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 02 1st, 2013| icon3No Comments »

CiaspolataCon la ciaspolata di domenica scorsa 27 gennaio 2013 a Macugnaga (6° Schneereifa Loufutu) vinta da Gramegna e Conti (classifica) è ripartita la stagione delle ciaspolate.

Ecco il programma gare del circuito CIASPOLANDO TRA LAGHI E MONTI 2013:

Domenica 3 febbraio 2013 – SAN DOMENICO DI VARZO (VB) – “La bèla Giacaa” 3° edizione Orario: ritrovo ore 8, partenza ore 10.30. Percorso: 9 km Costo di iscrizione: € 10 senza noleggio – € 13 con noleggio ciaspole INFO

Domenica 10 febbraio 2013 – FORNO DI VALSTRONA (VB) – “Ciaspolata tra legno e neve” 4° edizione Orario: ritrovo ore 9.00-9.30, partenza ore 10.30 Località di svolgimento: Forno di Valstrona Percorso 6 km Costo di iscrizione € 10 senza noleggio – € 13 con noleggio ciaspole INFO

Domenica 17 febbraio 2013 – ANTRONA (VB) – “Ciaspolata della Valle Antrona” 2° edizione Orario: ritrovo ore 9, partenza ore 10 Località di svolgimento: AntronaPiana Percorso 4.5 km Costo di iscrizione: € 10 senza noleggio – € 13 con noleggio ciaspole Iscrizione presso: Pista pattinagio Antronapiana INFO

Domenica 24 febbraio  2013 – GURRO VALLE CANNOBINA (VB) – “Neve e Sport” 4° edizione Orario: ritrovo ore 8, partenza ore 10.30 Località di svolgimento: Gurro loc. Alpe Piazza, Valle Cannobina Percorso 6 km Costo di iscrizione € 10 senza noleggio – € 13 con noleggio ciaspole Info e iscrizioni: Gruppo “Amici di Gurro” – cell. 333 2868381 – 347 3889786

Domenica 3 marzo 2013 – ALPE DEVERO (VB) – “La Traccia Bianca” 9° edizione Orario: ore 8 ritrovo, partenza ore 10.30 Località di svolgimento: Alpe Devero – Comune di Baceno Percorso 8 km circa Costo di iscrizione: € 10 senza noleggio – € 14 con noleggio ciaspole INFO

Domenica 17 marzo 2013 – RIALE (VB) – “Meitza Lauf” 7° edizione Orario: ore 8 ritrovo, partenza ore 10 “Ciaspolandia” parco giochi sulla neve per bambini Località di svolgimento: Riale – Alta Val Formazza Percorso 7 km Costo di iscrizione € 10 senza noleggio – € 13 con noleggio ciaspole INFO

Altre informazioni le trovate sui siti di NEVEAZZURRA e DISTRETTO LAGHI