Ghevio (NO) – Vittoria mia e di Manzato

Bello tornare a gareggiare nel circuito della Gamba d’Oro dopo parecchi mesi di assenza. E la corsa di Ghevio di Meina (NO) di oggi 3 luglio 2011 sembrava tracciata apposta per me che in questo periodo amo correre in salita. 9,9 km su e giù per il Vergante.

Ed ero così contento di tornare a solcare le strade novaresi che dopo 1 km ero già in fuga lungo la salita iniziale di asfalto che da Ghevio portava su a Colazza. Una salita corribile di 2,5 km con alcuni tratti anche duri ma che ho affrontato da subito col mio passo. Dietro, lentamente sempre più lontani, Silvio Gambetta (GP Boggeri Arquata), Livio Saltarelli (Atl. Palzola), Maurizio Brassini (Atl. Casorate), Luca Raineri (Atl. Bellinzago), Marco Bertona (Atl. Palzola) e tutti gli altri a darsi battaglia.

Dal 3° km in poi si prosegue lungo i sentieri del Vergante con alternanza di tratti in piano e piccole salitelle fino al 6° km dove inizia la discesa sterrata che riporterà nella zona dell’arrivo posta 200m di dislivello più in basso. Ma non è ancora finita. Si passa tra il pubblico che applaude e che può vedere la situazione in gara e si prosegue ancora in discesa lungo le bellissime scalinate ed i suggestivi viottoli lastricati di Ghevio. Poi ultimo km in salita, su asfalto, bello tosto e giro di campo fin sotto lo striscione dove giungo 1° in 35’30”. Dopo 1’30” arriva Silvio Gambetta che regola nella salita finale il compagno di squadra Livio Saltarelli (Atl. Palzola).

Poi premiazione e via di corsa per un pomeriggio di lavoro alla Decathlon.

CLASSIFICA:

UOMINI: 1° Matteo Raimondi (Atl. Palzola) 35’30”, 2° Silvio Gambetta (GP Boggeri Arquata) 37’00”, 3° Livio Saltarelli (Atl. Palzola) 37’15”, 4° Maurizio Brassini (Atl. Casorate) 38’05”, 5° Diego Gasparotto 38’18”, 6° Luca Raineri (Atletica Bellinzago) 38’30”

DONNE: 1° Elena Manzato (Atl. Casorate), 2° Elena Serrani (La Cecca), 3° Simonetta Montis (Podistica Arona), 4° Gisella Campolo, 5° Carolina Guidetti

Le foto sul sito di Oleggio 2000

Foto: in alto Elena Manzato (Atl. Casorate); in basso io a 1,5 km dall’arrivo

 

Questo post è stato letto 1764 volte!

    Precedente 1 luglio 2011 - Ossona e Comignago Successivo 1° Alpe Devero Trail - Classifiche

    2 thoughts on “Ghevio (NO) – Vittoria mia e di Manzato

    1. alessandro il said:

      Complimenti Matteo! Conosco bene il percorso di Ghevio e posso confermare che è durissimo!

      Ciao

      Alessandro

    2. Alberto A1 il said:

      Devi smettere di allenarti in montagna! Se prima andavi già forte ora non ti ferma più nessuno 😛
      ps passo in settimana in negozio e questa volta spero di trovarti

    Lascia un commento