Crea sito
 
Ago 31
Milano-Pavia cambia data
Posted by matteoraimondi in Informazioni on 08 31st, 2009| icon3No Comments »

logo-milano-paviaLa Milano-Pavia, in programma domenica 27 settembre 2009, cambia data spostandosi a DOMENICA 15 NOVEMBRE 2009. Il cambiamento di data è dovuto allo stravolgimento dei calendari italiani dopo lo slittamento della Maratona di Milano ad Aprile 2010. Inoltre ad affiancare la classica distanza dei 33 km quest’anno ci saranno anche una mezza maratona e notizia dell’ultima ora anche una maratona. Per tutte le informazioni vi rimando al sito ufficiale della manifestazione che è però ancora in pieno aggiornamento.

 

Ago 31
Classifiche 10000m Guanzate
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 08 31st, 2009| icon3No Comments »

pista

Il sito della Fidal Lombardia ha pubblicato le classifiche ufficiali dei 10000 m in pista di giovedì 27 agosto a Guanzate (CO). Ecco i migliori tempo e quelli degli amici:

Maschile

  • Steve Bibalo (Atletica Valle Brembana) – 32’13”
  • Massimiliano Montagna (Osa Saronno) – 32’28”
  • Ivan Breda (Pro Sesto) – 32’55”
  • Fausto Guffanti (PGS Running Fenegrò) – 34’04”
  • Ferdinando Mignani (Pro Sesto) – 34’53”
  • Filippo Casagrande (Marathon Max) – 37’21”
  • Roberto Pezzini (Marathon Max) – 38’27”
  • Mario Paonessa (Marathon Max) – 39’40”
  • Giovanni Migliorini (Marathon Max) – 41’33”
  • Nicola Adamo (Maratoneti Cassano M.) – 41’42”
  • Claudio Alzati (Marathon Max) – 43’45”

Femminile

  • Ivana Iozzia (Calcestruzzi Corradini) – 34’12”
  • Cristina Clerici (Comense) – 36’42”
  • Cecilia Sampietro (Comense) – 37’43”

Per la classifica completa guardate QUI

 

Ago 31
30 agosto – Le Gare
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 08 31st, 2009| icon32 Comments »

boneschi-paoloUltima domenica di Agosto ed ultima occasione di gareggiare prima di ritornare nella normalità del resto dell’anno. Vediamo come è andata:

SANTA MARIA MAGGIORE – 35° SGAMELA’A. Dopo Mauro Bernardini, Lhoussain Oukhrid e Andrea Basoli, vincitori delle ultime 3 edizioni, è Paolo Boneschi (foto) del Marathon Verbania a iscrivere il suo nome nell’albo d’oro della classica estiva di 26 km. Per concludere la sua gara l’atleta del piemonte ci ha impiegato 1h41’45” staccando di ben 2’30” Gabriele Blardone (Caddese) e di 3′ Stefano Luciani (Cover Mapei). Poi a transitare sutto il traguardo sono Ennio Frassetti (Valle Antigorio) in 1h44’52”, Giorgio Mori (Betti’s Grup) in 1h45’12” e un fantastico Fabrizio Poli (ARC Busto) in 1h46’24”. Tra le donne, col tempo di 2h00’10”, è Lorena Di Gregorio a vincere su Daniela Maestroni (GSD Genzianella) e Susanna Serafini (Phisiowell). Per la classifica completa della manifestazione guardate QUA. Per le foto vi rimando invece all’album di Arturo Barbieri cliccando QUI. Per un commento alla gara guardate il blog di Lucky.

BERNATE DI CASALE LITTA – Riprende il Piede d’Oro con una gara che avevo corso nel lontano 2006 quando avevo da poco ripreso ad allenarmi dopo 4 anni di assenza dalla corsa. In quell’anno la gara si svolgeva a marzo e mi ricordo ancora gli ultimi 2 km di discesa a tornanti e i 15 kg di lavapiatti vinto. Non so se il percorso è rimasto lo stesso ma dal commento di Play Beppe desumo di sì. Sui 9,87 km del percorso è il pimpate Ivan Breda dell’Atletica Arcisate a vincere col tempo di 35’46”. Per Ivan è un periodo di ottimi risultati ottenuti anche grazie al cambio di allenatore. Solo giovedì scorso a Guanzate era riuscito a scendere sotto i 33′ sui 10000 m in pista. Staccato di poco più di 1′ è Mattia Grammatico (CUS dei Laghi) ad aggiudicarsi il secondo posto davanti ad un tranquillo Nader Rahhal (Atletica Arcisate) 37’20”. Poi quarto posto per Manuel Beltrami (Gazzada Schianno) in 37’30” e 5° per l’amico Giuseppe Bollini (Runners Valbossa) in 37’35”. Tra le donne è Cristina Clerici (Comense) a vincere con facilità in 41′ 34″ davanti ad Elisabetta Di Gregorio (Runners Valbossa) 44’17” e Cinzia Lischetti (Marathon Max) 45’07”. Per la classifica completa guardate QUI. Il prossimo appuntamento per il circuito del Piede d’Oro è per domenica 6 settembre nella famosa Cittiglio-Vararo dove punterò a migliorare il mio 7° posto ed il crono di 30’46” dell’anno scorso.

BERNATE TICINO – In Provincia di Milano si è invece corsa una 10 km molto nervosa dove ad imporsi in ambito maschile è stato l’amico Stefano Castagna (Bienate-Magnago) col tempo di 38′.

OROPA – Dal santuario dedicato alla Madonna Nera è partita ieri mattina alle 9.30 il trail denominato Giro Dei Due Laghi, corsa di 11,5 km di sviluppo e 800 m di dislivello sia positivo sia negativo tutto su sentieri sterrati e mulattiere. Questa era la gara che in questa domenica desideravo correre ma non avrei fatto in tempo a tornare per il lavoro del pomeriggio… Sarà per un’altra volta! Senza la mia presenza (sto ovviamente scherzando) è stata vita facile per Maurizio Fenaroli (G.S Pavignano) che chiude primo col tempo di 1h01’14”. Poi nell’ordine 2° posto per Sergio Prolo (GSA Valsesia) in 1h03’34” e 3° per Mauro Toniolo del Marathon Verbania che chiude in 1h04’10”. In campo femminile è Valeria Bruna (Gaglianico) a tagliare per prima il traguardo in 1h14’46” seguita a 6′ di distanza da Beatrice Lanza e a 8′ da Rosalba Brera Molinaro. Per la classifica generale cliccate QUA.

Inoltre in questo fine settimana il Monte Bianco è stato invaso da migliaia di corridori che si sono dati battaglia nella massacrante Ultra Trail Du Mont Blanc. Per gli interessati vi segnalo il sito ufficiale della manifestazione, l’articolo di Running Passion e il commento di Ilaria Fossati dal sito di OneMarathonForCapasso. Tra i partecipanti della CCC di 98 km segnalo l’impresa dell’amico Mario Settembrini (Atletica San Marco) e di suo fratello Nicola che hanno portato a termine la gara in 21h30′.

Foto: Boneschi Paolo (Marathon Verbania)

 

Ago 30
Borgomanero a Loddo e Giarda
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 08 30th, 2009| icon3No Comments »

loddo-antonioIn assenza del Circuito della Gamba d’Oro per questa domenica nella provincia di Novara si è corsa una 10 km a Borgomanero denominata Tra Valli e Colline.  La partenza, fissata alle ore 9.00, ha visto un nutrito gruppo di partecipanti.  Dopo i 10 km del tracciato è Antonio Loddo ad attraversare per primo lo striscione d’arrivo. Al secondo posto si piazza invece il compagno di squadra dell’Atletica Palzola Livio Saltarelli sempre più in forma. Conclude il podio l’amico Carlo Carlini (Marathon Verbania). In campo femminile a far sua la gara è Loretta Giarda (Avis Gambolò) su Elisabetta Comero (Ondaverde) e Platini.

Per gli amanti delle gare del Novarese-Vercellese i prossimi appuntamenti sono:

  • venerdì 4 settembre – Serravalle Sesia – 6km – 20.00
  • sabato 5 settembre – Pernate – 6 km – 18.00
  • domenica 6 settembre – Barengo – 11 km – 9.00
  • domenica 6 settembre – Valduggia – 10 km – 9.15
  • Martedì 8 settembre – Borgomanero – 5 km – 20.45

Foto: Antonio Loddo

 

Ago 30
– 5 giorni a Rescalda
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 08 30th, 2009| icon32 Comments »

festa-delluva-rescalda

Mancano ormai solo 5 giorni alla bella serale di Rescalda in programma venerdì 4 settembre ed organizzata in modo magistrale da due grandissimi amici: Gigi Fanari e Lamberto Guzzetti. La gara, denominata Circuito Serale Sotto il Pergolato, da inizio alle 3 settimane di festa che coinvolgerà tutto il paese di Rescalda (per vedere il programma completo della Festa dell’Uva guardate QUI). La competizione giunge alla sua seconda edizione con un percorso bello scorrevole di 7 km tutto su asfalto e con due suggestivi passaggi dalla zona partenza ideale per i parenti, gli amici e gli spettatori che così possono godersi la gara in tutto il suo svolgimento. Praticamente il tracciato è composto da un primo anello di 2,5 km più un secondo anello diverso dal primo di altrettanti 2,5 km ed un terzo anello, in parte ricoprente il primo, di 2km. Per visualizzare il percorso completo guardate QUA. L’anno scorso su queste strade si era imposto Marco Brambilla (Atletica San Marco) seguito a ruota da Virgilio Franchi (Atletica San Marco) e da Aziz Meliani (Avis Gambolò). Io mi ero invece piazzato 4° col tempo di 22’39”. Tra le donne fu Cinzia Rinvenuto (Podismo & Cazzeggio) a far sua la gara regolando nell’ordine Elena Casagrande e Laura Marsiglio. Ma veniamo ai dati dell’evento agonistico:

  • Data: Venerdì 4 Settembre
  • Ritrovo: Oratorio di Rescalda
  • Percorso: 7 km + minigiro per bambini nati dal 1998
  • Partenza minigiro: 19.45
  • Partenza Giro lungo: 20.00
  • Prezzo iscrizione: 3,5€ con Buono Pasta fino alle 19.45
  • Premi: ai migliori classificati assoluti
  • Premi gruppi: ai 3 gruppi più numerosi
  • Premi a sorteggio: sì
  • Dopo gara: tendone-ristorante con pasta, grigliata, pizza, birra, vino…

Per maggiori informazioni vi rimando al sito della Festa dell’Uva, al  volantino o potete contattare Gigi (348 7592094) o Lamberto (347 1747697)

Che altro dire se non invitarvi numerosi all’evento!

 

Ago 29
Robbio e le altre di Giovedì e Venerdì
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 08 29th, 2009| icon3No Comments »

bianco-francescoDopo 4 gare consecutive in cui son riuscito a salire sul podio (1° a Vinago; 2° ad Arsago Seprio, 1° a Soraga e 3° a Vercelli) oggi mi sono dovuto accontentarmi del 4° posto. A Robbio Lomellina (PV), nella 27° Corsa dei Rioni, la temperatura segnava ancora i 30° e le zanzare banchettavano negli istanti prima della partenza. Il clima era il classico delle serali agostoniane ricco di rilassatezza e di gioia nel ritrovarsi dopo le vacanze. Noi dell’Atletica Palzola eravamo un bel gruppo con Fabrizio e Proserpio come spettatori ed Omar Morea, Max Montagna, Raffaele Turla, Livio Saltarelli, il maresciallo Luigi Bessone ed io come corridori (tra questi solo io e Max non lavoriamo in un’arma militare!!!)

Alle 20.30 il colpo di pistola da il via alla gara e, dal momento che a 1 km dalla partenza è fissato un traguardo volante, il ritmo è subito di quelli tosti. Davanti a tutti si mettono Massimiliano Montagna (reduce dai 10000m di Guanzate del giorno prima conclusi in 32’28”) e Aziz Meliani. Poco dietro altri 3 atleti più Francesco Bianco. Il primo a passare sul traguardo volante, posto sotto lo striscione della partenza, è Massimiliano sul passo dei 2’45” al km. Io ho già 100m sulla testa del gruppo e mi trovo intorno alla 7° posizione. Ma non passano 400m che mi ritrovo già quarto ad inseguire il terzetto al comando composto da Bianco, Meliani e Montagna. Il distacco, tra le strade buie e contorte di Robbio, piano piano incomincia ad assotigliarsi. Ora viaggio da solo con nessuno dietro ed i primi a vista d’occhio. Cerco di raggiungerli sopratutto per non rischiare di sbagliare strada nei numerosi destra sinistra tra vie e parchi. Verso il 3° km (passaggio in 9’30”) il distacco è diventato di soli 50 m e penso e cerco di ricucirlo ma non sarà così. I tentativi di Montagna di disfarsi dei suoi compagni di fuga lentamente riporta il mio distacco nell’ordine dei 100 m. Al 4° km il primo a cedere dei tre in fuga è Meliani. Poi, verso il 5° km è Francesco Bianco a prendere l’iniziativa e a lasciare di stucco Montagna che, verso la fine della corsa (causa anche una brutta vescica al piede riportata il giorno prima) deve guardarsi dal rientro di Meliani. Alla fine la gara misura 5,950 km (GPS). Ma ecco l’ordine di arrivo:

  1. Francesco Bianco (CRC Alpignano) 18’40”
  2. Massimiliano Montagna (Atletica Palzola) 18’50”
  3. Aziz Meliani (Avis Gambolò) 19’00”
  4. Raimondi Matteo (Atletica Palzola) 19’25”

Ottimi anche il 7° e l’8° posto dei compagni di squadra Livio Saltarelli e di Raffaele Turla. Tra le donne a far sua la gara è stata invece la portacolori della Polizia Marzena Michalska davanti a Simona Viola ed Elisabetta Comero (Ondaverde). Per la classifica a breve comparirà sul sito del Circuito Running di cui la gara faceva parte.

Giovedì, oltre ai 10000m di Guanzate dove Massimiliano Montagna ha corso in 32’28” e dove anche Ivan Breda è sceso sotto i 33′ (a breve classifiche sul sito della Fidal Lombardia), si è disputato ad Orino il tanto atteso Circuito di Orino dove a dominare è stato come da pronostico il marocchino Lhoussain Oukhrid in 19’29”. Al secondo posto e staccato di solo 1″ l’altro marocchino in forza all’Atletica Arcisate Nader Rahhal. Terzo posto per un ottimo Simone Busetto (Atletica da Paura) in 19’36”. Tra le donne è Elisa Masciocchi (Atletica 3V) a vincere in 23’08” sul duo della casorate Lorena Strozzi e Marta Landini rispettivamente in 23’17” e 24’32”. Per la classifica dei premiati guardate QUI o sul Sito Ufficiale della manifestazione. Per le foto vi rimando invece alla galleria del buon ARTURO.

Venerdì oltre a Robbio si è corso in provincia di Novara a Bolzano Novarese ed in provincia di Varese a Malgesso. Nella serale della Gamba d’Oro a Bolzano N. sono stati 540 i partecipanti a correre lungo i 6 km del tracciato. A vincere ci ha pensato Fabrizio Zeffiretti capace di regolare Stefano Trisconi e Francesco Guglielmetti (Comense). Tra le donne è Gabriella Gallo (Sport & Sportivi) a far sua la gara. Secondo posto per Simonetta Montis (Podistica Arona) e terzo per Angela Anni.

Per sapere invece come è andata a Malgesso vi rimando direttamente alla cronaca dell’amico Beppe Bollini dove comunque si sono imposti Virgilio Franchi (Atletica Casorate) ed Elisa Masciocchi (Atletica 3V).

Infine da segnalare la convocazione dell’atleta piemontese Federica Cerutti (Atletica Gran Sasso) ai mondiali Juniores di Corsa in montagna in programma domenica 6 settembre a Campodolcino(SO). Per la lista completa dei convocati guardate QUA

Foto: Francesco Bianco (vincitore a Robbio)

 

Ago 26
Orino e Robbio alle porte
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 08 26th, 2009| icon3No Comments »

podismoDopo le ultime serali di questi giorni (i risultati li trovate nella pagina delle Classifiche), continuano le competizioni agostoniane con particolare attesa per due eventi. Nella provincia di Varese riflettori puntati su Orino con il tanto atteso 5° CIRCUITO DI ORINO di giovedì 27 agosto. A questa sera sono 164 gli iscritti che si cimenteranno sui 5,8 km dei due giri del tracciato. Scorrendo la lista spiccano i due favoriti (che potete trovare QUI) ossia Abdelkader Belfakir (Atletica Gavirate) e Lhoussain Oukhrid ritornato di recente dalla Spagna. Occhio anche all’altro marocchino Rahhal Nader (Atletica Arcisate). Tra le donne la lotta per la vittoria sembra invece molto più aperta con almeno 4-5 atlete che possono puntare ad alzare la coppa al cielo. Per maggiori informazioni vi rimando al sito ufficiale dell’organizzazione.

Il giorno dopo (28 agosto) invece in provincia di Pavia si correrà la rinomata CORSA DEI RIONI con svolgimento nel comune di ROBBIO LOMELLINA. Si tratta di una gara di 6km piatta ma molto nervosa per i numerosi cambi di ritmo. Spettacolare è anche il traguardo volante ad appena 1 km dalla partenza che obbliga il plotone a partire a razzo intorno ai 2’40”. La manifestazione è giunta ormai alla sua 27° edizione. L’anno scorso vi avevo preso parte giungendo 5°. Quest’anno ci sarò ancora assieme a quasi tutti i compagni di squadra. Questa di Robbio è infatti una specie di rimpatriata dopo le vacanze per noi dell’Atletica Palzola. Sarà una bella ed entusiasmante battaglia!!!

Oltre a queste due classiche per giovedì e venerdì sono disponibili altri campi di battaglia. Giovedì sera a Guanzate (CO) si correrà un 10000m in pista dove l’amico Massimiliano Montagna tenterà di abbassare il suo personale. Venerdì si potrà invece correre a Bolzano Novarese nella tappa della Gamba d’Oro (gara bella bella di 6 km) o a Malgesso nella 1° edizione della Corsa degli Asinelli. Per questa manifestazione guardate pure QUA.

Ciao e buone corse a tutti.

 

Ago 26
Nel Chianti coi Runners Valbossa
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 08 26th, 2009| icon3No Comments »

chiantiL’amico Marco Zarantonello mi ha fatto conoscere una bella iniziativa dei Runners Valbossa e cioè una gita nel CHIANTI SENESE in occasione della 3° ECOMARATONA DEL CHIANTI. Oltre alla classica 42 km quest’anno ci sarà anche una 18 km abbordabile da quasi tutti. Ma vediamo il programma in dettaglio:

PROPOSTA: UNA DOMENICA IN CHIANTI 

Stiamo organizzando un’uscita podo-turistica di due giorni (17 e 18 ottobre) nella bella provincia di Siena in occasione della III edizione dell’Ecomaratona del Chianti (42 km) e della nuovissima Timberland Trai di 18 km che ricalcherà la parte finale del tracciato della maratona.

I paesaggi sono quelli tipici delle colline del Chianti,  il percorso si snoda quasi interamente (94%) su strade bianche tra vigneti, uliveti e viali di cipressi; il dislivello  non è  eccessivo e quindi, gambe permettendo,  il tracciato è quasi del tutto corribile. Il tempo per concludere la  maratona può essere facilmente calcolato aggiungendo al proprio tempo una  maggiorazione variabile tra i  30 e i 60 minuti a seconda che si appartenga alla categoria dei  TOP o dei  TAP runners, ma in questo tipo di gara l’orologio è sconsigliato, è preferibile lasciarsi guidare dalle sensazioni  e godersi il paesaggio! Nessun problema per portare a termine la 18 km per chi abbia un minimo di allenamento.

Il costo dell’iscrizione è di 26 euro per l’ecomaratona, di 10 euro (+ 5 x cauzione chip) per la 18 km, entrambe le iscrizioni includono oltre al pacco gara, la cena del sabato, la colazione e il pranzo della domenica, e la possibilità di dormire gratuitamente in palestra. Chi soffre di mal di schiena o non vuole rinunciare alla propria intimità può ovviamente pernottare in albergo.

La partenza è prevista prima dell’alba del sabato, l’arrivo a sole ormai tramontato  della domenica. All’andata faremo tappa a San Gimignano e poi a  Siena per la visita libera delle due città.  Nel tardo pomeriggio ci trasferiremo a Castelnuovo per entrare nel clima delle gare e per  degustare le specialità offerte dalle altre ecomaratone.  La domenica sarà dedicata alla corsa o per gli accompagnatori alla visita guidata (offerta dal comune di Castelnuovo) alle cantine e ai castelli della zona, dopo le premiazioni si ripartirà  alla volta di casa.

Ci sono ancora una decina di posti liberi: affrettatevi!

Ulteriori info e iscrizioni: Gilda 347/1462372

Gilda & Marco (Runners Valbossa)

ulteriori info e foto su  www.ecomaratonadelchianti.it

PROGRAMMA:

17/10/2009

partenza da Azzate ore 6.00

Tappa a  San Gimignano (dalle 11.00 alle 13.00) pranzo libero

Tappa a di Siena  (dalle 14.00 alle 17.00)

Trasferimento a Castelnuovo Berardenga

Ore 18.00 presentazione ecomaratona

0re 19.00: inizio PASTA LA TOSCA PARTY (gratis per gli atleti, 5 euro per gli accompagnatori)

Pernottamento gratuito in palestra a Castelnuovo  Berardenga  o sistemazione in albergo a Siena

18/10/2009

dalle  6.30 colazione per gli atleti

ore 9.00 partenza ecomaratona

ore 10.00 partenza 18 km (Timberland Trail)

ore 10.00 partenza ecopasseggiata  10 km

in mattinata per gli accompagnatori possibilità di visite guidate alle cantine e ai castelli della zona (gratuito ma da prenotare)

dalle 12.00 PASTA PARTY

ore 15.00 premiazioni

ore 16.00-16.30 partenza 

arrivo previsto verso le 22.00

COSTI:

PULLMAN:   30-35 euro (a seconda del numero di partecipanti raggiunto)

Pernottamento + colazione  in albergo a Siena:  35 euro

Pernottamento in palestra:  GRATUITO

Iscrizione alla maratona : 26 euro (entro 30/09), comprende  pacco gara, cena sabato sera,  colazione e pranzo della domenica

Iscrizione alla 18 km competitiva: 10 euro (entro 30/09) + 5 euro x cauzione chip, comprende  pacco gara,  cena del sabato sera,  colazione e pranzo della domenica

Iscrizione alla passeggiata non competitiva (10 km):  5 euro,  comprende  il  pranzo della domenica

Ago 22
21 agosto – 3° posto a Vercelli
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 08 22nd, 2009| icon34 Comments »

finesso-paoloE finalmente si riprende con le gare. Ieri sera, dopo una lunga giornata di lavoro, ho voluto testare la mia preparazione andando a correre una serale a Vercelli (5,350 km) in compagnia del super presidente della Palzola Fabrizio Casagrande e del compagno di squadra Omar Morea. Arriviamo nel capoluogo di provincia giusto per iscriverci, aquistare i buoni pasto (essenziali quando la gara si chiama Sagra Della Panissa) ed iniziare il riscaldamento. Ai nastri di partenza, oltre all’amico Virgilio Franchi dell’Atletica Casorate, mi accorgo della presenza dei forti Paolo Finesso (Comense) e di Aziz Meliani (Avis Gambolò).

Il via viene dato da Piazza Solferino alle 20.00 in punto ed è subito l’azzurro della comense a prendere l’iniziativa spingendo sotto i 3′ al km. Alle sue spalle solo il marocchino Aziz Meliani prova a stargli dietro per alcune centinaia di metri per poi abbandonare la folle idea. Poco più indietro io e Virgilio Franchi procediamo appaiati da subito a buon ritmo intorno ai 3’10”. Dopo un km la situazione si delinea meglio con Finesso in fuga a guadagnare metri su metri su Meliani e, ad una ventina di metri, Franchi ed io. Verso il 2° km (percorso a 3’05”) inizia un tratto sterrato di 800m sulla sponda del Sesia che ci rallenta leggermente ma finito il quale il distacco da Meliani rimane sempre invariato sui 20 m. L’amico di Franchi prova l’aggancio su Meliani rosicchiando 5 m nel giro di 1 km. Poi ci provo io riuscendo a riportarmi sotto al marocchino quando ormai mancano 700 m al traguardo e staccandolo. Mi volto e anche l’amico Franchi è dietro di 50 m. Lungo il vialone alberato delle Rimembranze mi gusto già il 2° posto ma a 300m dal traguardo ecco arrivare a mille Virgilio che mi prende, mi supera ed è lui ad aggiudicarsi il gradino del podio appena sotto il primo. Comunque sono molto soddisfatto della prestazione con una media finale di 3’15” al km e la vittoria di una medaglia d’oro.

Ottima anche la prova del compagno di squadra Omar Morea che dopo 2 mesi lontano dalla corsa riesce ad aggiudicarsi il 13° posto. Il super presidente Fabrizio giunge invece intorno alla 35° posizione. Poi via a mangiar Panissa e patatine fritte.

Ma ecco la classifica:

  1. Paolo Finesso (Comense) – 16’15” (3’02” di media al km!)
  2. Virgilio Franchi (Atletica Casorate) – 17’22”
  3. Matteo Raimondi (Atletica Palzola) – 17’25”
  4. Aziz Meliani (Avis Gambolò) – 17’35”

Intanto informo che a Cambiasca, nella 13° Staffetta Serale di San Gregorio svoltasi giovedì 20 agosto, l’amico Massimiliano Montagna (OSA Saronno) vince la gara in squadra con Paolo Boneschi (Marathon Verbania) e Marco Martinella. La gara è stata una vera lotta tra loro e i forti atleti dell’Unione Giovane Biella (tra cui il forte Barricelli).

Foto: Paolo Finesso (Comese)

 

Ago 19
Ritorno con nostalgia
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 08 19th, 2009| icon38 Comments »

premiazione-set-masesSon tornato dalle ferie da 2 giorni è già ho nostalgia della montagna. Ho nostalgia delle corse tra le rocce, ho nostalgia delle valli silenziose, ho nostalgia degli allenamenti tra marmotte, falchi e camosci. Quanto mi manca quel sole fresco di alta quota, quelle croci solitarie sulle vette, quei gentili volti di ragazze di montagna, quei lunghi sonni, quelle grasse mangiate. Già le ore di silenzio passate nella natura sembrano esser dissolte dal trambusto della pianura. Le energie quasi illimitate vaporizzate dal caldo opprimente e dal faticoso lavoro. Ma daltra parte che ci si può fare?

Le vacanze comunque sono trascorse nel miglior modo possibile allenandomi, riposandomi e divertendomi. Ho partecipato anche alla 35° Set Mases, gara in montagna nel paese di Soraga dove alloggiavo. Con grande soddisfazione ho vinto lasciandomi alle spalle, dopo un’avvincente lotta, Luca Orlandi del gruppo sportivo della Polizia e nazionale di sci di fondo (per una volta posso dire anche io di aver battuto un nazionale!!!). Terzo posto per Vueric, quarto per Ossi e quinto per Fabio Borghi della Corradini Rubiera. Tra le donne, dove ha vinto Clara Bettega, ottimo secondo posto della piemontese Valentina Mora del Circuito Running anche lei in vacanza sulle montagne della Val di Fassa. Per la classifica completa guardate QUA. Per alcune foto invece QUI.

Ps. Ho aggiornato il calendario gare aggiungendo anche le competizioni delle province di Biella e Vercelli. Guardate QUA.

 111

Ago 1
Val di Fassa 2-17 agosto
Posted by matteoraimondi in Informazioni on 08 1st, 2009| icon33 Comments »

buone-ferie1

 

Ago 1
Veruno e Montrigiasco
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 08 1st, 2009| icon3No Comments »

andrea-brumanaIl circuito della Gamba d’Oro bissa con due serali nel giro di 3 giorni. Mercoledì 29 luglio si è corso a Veruno in una 6 km dove sono stati quasi 700 gli iscritti. La partenza come di consueto è stata data alle 20.00 in punto. Il primo atleta a tagliare il traguardo vittorioso è stato il giovane Andrea Brumana dell’Atletica Valsesia capace di regolare l’amico Francesco Guglielmetti (Comense) e Stefano Luciani. Quarto un ottimo Enrico Rodari (Atletica Verbano). Tra le donne vittoria di Roberta Picozzi (G.P. 76 Oleggio) davanti a Gabriella Gallo (Sport & Sportivi) e Marta Landini. Per le foto della manifestazione cliccate QUA.

Due giorni dopo, venerdì 31 luglio, è il paesino di Montrigiasco ad accogliere il circuito giunto alla sua 43° tappa annuale. Anche qui i partecipanto son stati più di 600 impegnati nel tortuoso percorso di 6 km. Ad aggiudicarsi la vittoria è stato Matteo Salvioni (Comense). Secondo posto per l’amico Virgilio Franchi dell’Atletica Casorate e terzo posto per Stefano Luciani che ricalca il risultato di due giorni prima. In campo femminile è Deborah Oberle a far sua la gara seguita dalla giovane Federica Cerutti (Atletica Gran Sasso) e dalla rientrante Giovanna Mara (grandissima!!! Continua così!).

Dal sito dell’amico Antonio Capasso scopro inoltre con piacere che alla Varallo-Rimello di questa mattina (gara di 22 km) hanno vinto appaiati gli amici Paolo Proserpio (Atletica Palzola) e Francesco Bianco (CRC Alpignano). Francesco aveva inoltre già vinto sabato scorso a Usseglio nel 13° trofeo Valli di Lanzo. Tra le donne è Joanna Drelicharz, già vincitrice domenica scorsa a Borgosesia, a trionfare.

Per gli appasionati di Pista si stanno disputando a Milano i Campionati Italiani Assoluti. Cliccando QUI potrete gustarvi i risultati della tre giorni di gare.

Inoltre informo che la Mozzafiato Skyrace in programma domenica 9 agosto a Cannobio è stata annullata per motivi organizzativi.

Foto di Andrea Brumana (Atl. Valsesia) vincitore a Veruno.