Crea sito
 
Lug 29
Legnano Night Run – Nuovo Percorso
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 07 29th, 2009| icon3No Comments »

percorso-legnano-night-run-09ECCO IL PERCORSO DELLA LEGNANO NIGHT RUN 2009

Il nuovo percorso misura 7.500 mt. e prevede due giri con partenza e arrivo di fronte al palazzo del comune. La novità di quest’anno prevede l’inserimento della nuova via Musazzi e della via A. da Giussano rendendo la gara più fluida e consentendo ai partecipanti di correre su strade ampie. Per vedere la cartina ingrandita cliccate sull’immagine.

 

Inoltre tutti gli atleti, anche se iscritti nel 2008 e quindi aventi diritto a gareggiare gratis, devono ugualmente compilare la scheda d’iscrizione. (guardate qui).

 

Ricordo che il ritrovo per la gara è previsto in Piazza San Magno l’11 settembre alle ore 20.00. La partenza avverrà invece alle 21.00. (La Night Run Junior partirà alle 20.30).

 

Per tutte le altre informazioni vi rimando al sito ufficiale della manifestazione.

 

 

 

Lug 28
DaniRunner cambia casa
Posted by matteoraimondi in Informazioni on 07 28th, 2009| icon31 Comment »

uboldi-danieleDa oggi il blog dell’amico Daniele Uboldi dell’ARC Busto traslocca. Il nuovo blog si chiamerà DANI HALF MARATHON e per guardarlo cliccate QUA oppure sul link nella discesa a destra del mio blog.

Ciao

 

 

 

 

 

Lug 28
Baveno – Vittoria di Zeffiretti e Drovanti
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 28th, 2009| icon3No Comments »

baveno-stemmaContinuano le serali nella provincia del VCO inserite nelle manifestazioni e sagre di Paese. Per questa sera, 27 luglio, la carovana ha fatto tappa a Baveno dove si è corso il 4° Memorial Renzo Morandi. La partenza è stata data alle 20.00 dal Circolo Acli e dopo i 6 km del percorso il primo atleta a tagliare il traguardo è stato Fabrizio Zeffiretti che ha regolato nell’ordine Paolo Ferrigato Paolo Pollarolo ed il nostro Enrico Rodari (Atletica Verbano). Tra le donne è Mara Drovanti a trionfare a braccia alzate sotto lo striscione d’arrivo. Completano il podio Tonoli e C. Zeffiretti.

I Prossimi appuntamenti per il Calendario VCO in Corsa sono:

  • 12 agosto – Gravellona Toce – 6 km – 20.00
  • 14 agosto – Ceppo Morelli – 4,5 km – 16.30
  • 16 agosto – Baceno-Devero-Crampiolo – 15 km – 9.00
  • 16 agosto – Cannobio – 8,6 km – 18.00
  • 16 agosto – Fomarco di Pieve Vergonte – 5 km – 20.00

 

Lug 27
Le gare di Domenica 26 luglio
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 27th, 2009| icon3No Comments »

ceruttiBORGOSESIA – 41° tappa del Circuito Gamba d’Oro. Alle 9.00 in punto 333 sono stati gli atleti a darsi battaglia sui 10 km del percorso. Tra gli uomini è Giuseppe Spada a vincere seguito da Gabriele Zaffiretti e Massimo Rocca. Joanna Drelicarz taglia per prima il traguardo tra le donne regolando nell’ordine Sofia Canetta ed Elisa Sezzano.

VOGOGNA – 3° Ossola Trail. Due erano i percorsi, uno di 35 km ed uno di 21 km. Nel percorso lungo vittoria per Marco Vergani (USC Marathon Verbania) col tempo di 3h15’29” seguito a ben 12′ da Gianni Morandi (GS Gravellona VCO) che non è il famoso cantante e da Gianluca Verza in 3h28’38”. Tra le donne a vincere è Daniela Maestroni (GSD Genzianella) in 3h46’44”. Poi 2° posto per Alice Midignani (Atletica Palzola) in 4h11’51” e 3° posto per Nicoletta Rossetti (Pieve Vergonte) in 4h22’14”. Per la classifica completa guardate QUA. Nella gara di 21km vittoria invece per Enrico Di Lullo (Sport Pro-Motion) col tempo di 2h06’50”. Completano il podio Massimo Guglielmi in 2h07’27” e Mauro Pirazzi (Jolly Sport) 2h07’32”. Buon 8° posto per Gianni Gatto (Runners Olona). Tra le donne è Karin Paola Muraro (GS La Cella Borgomanero) a vincere in 2h44’59” battendo in volata Elena Macchi (Runners Olona). Terzo posto per Gonny Simonazzi (GS Atletica Fly Flot Brescia) in 2h53’04”. Per la classifica completa guardate QUI. Per i commenti e le foto vi rimando al sito di Capasso e al sito dei Runners Olona nonché al sito ufficiale della manifestazione OssolaTrail.

VARZO-SOLCIO – Manifestazione Regionale di Corsa in Montagna che si snoda dai 570 m di Varzo fin su al Rifugio Solcio a 1750 m per un totale di 5,8 km. La partenza avviene alle 10.00 dalla piazza della chiesa di Varzo e dopo 49’45” è Mauro Uccelli del GS Genzianella ad arrivare per primo al Rifugio. Non passano che 8″ che anche Roberto Pianzola (GSD Bognanco) termina la sua fatica. Altri 17″ ed è la volta di Erwin Deini (ASD Caddese). Poi nell’ordine Omar Riboni e Mauro Brizio tutti e due della Caddese. Nella gara femminile successo di Marina Plavan, portacolori del SD Baudenasca, che conclude la sua prova in 58’33”. Secondo posto per Arianna Matli (ASD Caddese) in 1h02’43” e 3° posto per Paola Favero (USC Marathon Verbania) in 1h03’12”. Per la classifica completa guardate QUA

PIEDICAVALLO – In provincia di Biella è andato in scena il Trail del Bangher, corsa di 27 km. La vittoria va a Lorenzo De Albertis in 2h45’12” e Cecilia Mora  della Caddese (Campionessa Mondiale Trail Running e fresca vincitrice domenica scorsa della SkyRace della Val Formazza) in 3h13’13”. Ottimo anche il 4° Posto di Mauro Toniolo (Atletica Verbano). Per saperne di più vi rimando al sito della manifestazione e alla Classifica Completa.

MADESIMO – Seconda tappa del Campionato Italiano di Corsa in Montagna Assoluti. Per gli appassionati segnalo l’ottima cronaca sul sito della Corsa in Montagna. Da applausi è il 5° posto di Federica Cerutti nella categoria Junior Donne. Per le classifiche complete guardate QUI.

Foto di Federica Cerutti 5° ai Campionati Italiani di Corsa in Montagna JR

 

Lug 27
Le gare di sabato 25 luglio
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 27th, 2009| icon3No Comments »

breda-ivanSabato ricco di competizioni quello passato dove si è potuto correre su strada, in salita o in pista.

BESOZZO – 31° edizine della rinomata CAMMINATA DI SANT’ANNA con ritrovo e partenza presso la chiesa dedicata alla madre di Maria nel centro di Besozzo. Il tracciato ricalca lo stesso degli anni passati, duro e con distanza di 8,180 km. Tra gli uomini successo di Ivan Breda (Atl. Arcisate) in 28’01” seguito a 30″ dall’amico Andrea Basoli (Runners Valbossa) e a 40″ da Luca Ponti (Gazzada Schianno e recente campione Italiano di Corsa in Montagna TM). Poi 4° Alberto Pini (Runner Varese) in 29’16”, 5° Manuel Beltrami (Gazzada Schianno) in 29’23”, 6° Simone Turetta (Atletica 3V) 29’27”, 7° Massimo Lucchina (Atletica 3V) 29’30”, 8° Marco Tiozzo (7 Laghi Runners) 29’31”, 9° l’amico Giuseppe Bollini (Runners Valbossa) 29’33”, 10° Gioacchino Giordano (Atl. Ghepardo) 29’59”. Tra le donne a vincere è Cinzia Passera (Runners Valbossa) in 32’36”. Secondo e terzo posto rispettivamente per Elisa Masciocchi (Atletica 3V) in 33’34” e Angiola Conte (Atletica Vignate) in 34’28”. Poi 4° Emanuela Fossa (Atletica Casorate), 5° Alexia Aprile (Runners Valbossa), 6° Cinzia Liscetti (Marathon Max), 7° Monica Mele, 8° Cristina Grassi (Atl. Ghepardo), 9° Vera Veronelli (Seprio Running), 10° Cinzia Menegon. Per la classifica completa cliccate QUA. Per cronaca, foto ed altro guardate il sito di Play Beppe, DaniRunner e Il Resto Del Michelino.

BIELLA-OROPA – Corsa di sola salita dal centro di Biella fin su al santuario della Madonna Nera di Biella per un totale di 12,2 km di solo asfalto. La gara, giunta ormai alla sua 34° edizione, vede trionfare il forte atleta Tommaso Vaccina dell’Athletic Club Terni abituato a dominare su questi percorsi (vedi vittoria alla Armeno-Mottarone di quest’anno e alla Biella-Oropa dell’anno scorso). Il suo crono è di 48’08” a soli 13″ dal record della gara. Al secondo Posto si piazza Federico Simionato (Areonautica Militare) in 48’47”. Gradino più basso del podio per Diego Abbatescianni (Cover Mapei) in 51’22”. Ottimo 6° posto per Stefano De Muru (GS Montestella) a sole 24 ore dal 3° posto di Arsago Seprio. Poi 10° posto per Aziz Meliani (Avis Gambolò) e 30° per Fabrizio Poli (ARC Busto). Gara spettacolo invece tra le donne dove ben tre atlete sono scese sotto il record della gara. La vincitrice, come da pronostico, è stata Valeria Straneo (Runner Team 99 Volpiano) col tempo di 56’55”. secondo posto per Giustina Menna (Atl. Valle Brembana) in 57’57” e terzo per la vincitrice della Traslaval 2009 Anna Nanu (GS Gabbi) in 58’13”. Per la classifica completa cliccate QUA.

GIUSSANO – 1° Trofeo Alberto Da Giussano in Pista. Negli 800m maschili miglior crono per Mor Seck (Pro Patria) in 1’50″14. Poi Merihun Crespi (Esercito) in 1’52″10 e Cosimo Sguera (Ass Polisportica Capriolese) in 2’03″14. Nei 3000m maschili trionfa Vittorio Moriggi (Equipe Running) in 9’15’10” poi Michele Belluschi (Daini Carate Brianza) in 9’23″60 e Alessandro Tronconi (Atl. Cairatese) in 9’33″92. 1500m femminili vinti da Monica Quagliani (Cantù Atletica) in 4’47″60. Per la classifica completa guardate QUI

Foto di Ivan Breda (Atletica Arcisate)

 

Lug 25
Cavaglio d’Agogna – Ouyat e Della Vecchia
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 25th, 2009| icon3No Comments »

cavaglio-dagognaLa gamba d’Oro, circuito podistico del Novarese, giunge alla sua 40° tappa in questo 2009 fermandosi a Cavaglio d’Agogna. Nel paesino a metà strada tra Borgomanero e Novara ieri sera, venerdì 24 luglio, si è corso in memoria di Caterina Castaldi lungo i 7 km del tracciato. La partenza, alle ore 20.00, vede più di 600 iscritti darsi battaglia sotto un forte acquazzone. A vincere la gara è il forte Salah Ouyat (Circuito Running) davanti a Virgilio Franchi (Atl. Casorate) e Stefano Luciani. Tra le donne è la compagna di squadra Mara Della Vecchia (Atletica Palzola) ad alzar per prima le braccia sotto lo striscione d’arrivo. Poi 2° posto posto per Gabriella Gallo (Sport & Sportivi) e 3° per Marta Landini. Per il commento alla gara e le foto della manifestazione vi rimando al sito dell’amico Antonio Capasso.

I Prossimi appuntamenti col circuito Gamba d’Oro sono:

  • Domenica 26 luglio – Borgosesia (VC) – 10 km – 9.00
  • Martedì 29 luglio – Veruno (NO) – 6 km – 20.00
  • Venerdì 31 luglio – Montrigiasco (NO) – 6 km – 20.15

Foto della Partenza (By OneMaratonForCapasso)

 

Lug 24
Record Master
Posted by matteoraimondi in Informazioni on 07 24th, 2009| icon31 Comment »

record-master

Dal Sito di Atleticanet ho trovato la lista delle migliori prestazioni Master Italiane, Europee e Mondiali aggiornate a giugno-luglio 2009. Eccole:

 

 

Lug 24
23 luglio – Rovellasca e Mergozzo
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 24th, 2009| icon3No Comments »

tronconNella serata di ieri, giovedì 23 luglio, oltre alla gara di Arsago Seprio si è corso anche nella serale di Mergozzo e sulla pista di Rovellasca. Nella gara in provincia di Verbania  andava in scena l’8° Giro del Lago di Mergozzo, circuito di 7 km bello tosto. A vincere è stato Marco Martinella su Pierluigi Annaratone (Cover Mapei) e Paolo Boneschi (Marathon Verbania). Tra le donne è Arianna Matli (ASD Caddese), già vincitrice domenica all’Alpe Lusentino, a trionfare . Completano il podio Michela Piana (Bognanco) e Giovanna Cerutti.

A Rovellasca i pistaioli si sono invece riuniti per il 3° Meeting Regionale in Notturna. Armando Montanaro (GS Maratoneti Cassano Magnago) ha piazzato un buon 14″07 nei 100m e 1’05″63 nei 400m. Nei 1500m femminili vittoria per Monica Quagliani (Cantù Lecco) col tempo di 4’43″65. Poi 2° Ivana Iozzia (Calcestruzzi Corradini) in 4’47″79 e 3° Valentina Elli (Atl. Vigevano) in 4’54″43. Buono anche il crono di Cristina Clerici (Comense) di 5’02″67. Nei 1500m maschili con 4’07″59 è Matteo Salvioni (Comense) a piazzare il miglior tempo. Poi Jacopo Manetti (Fanfulla) in 4’10″22, Luca Biava (Atl. Bergamo) in 4’11″08, Steve Bibalo (Atl. Valle Brembana) in 4’13″32, Michele Belluschi (Daini Carate Brianza) in 4’13″32 giunto 4° domenica a Vinago e Alessandro Tronconi (Atl. Cairatese) in 4’18″61 (foto) e Giovanni Galmarini (Atl. Casorate) in 5’07″20.

Per i risultati comleti cliccate QUA

Foto di Alessandro Tronconi

 

Lug 24
2° posto ad Arsago Seprio
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 24th, 2009| icon34 Comments »

silvia-murgiaMarco Brambilla (Foto di OneMarathonForCapasso)

Ho sempre avuto una certa antipatia verso le volate. Già quando manca 1 km al traguardo e non riesco a staccare l’avversario di turno mi metto l’anima in pace e so che perderò la volata… ho meglio dire non è che le volate le perdo ma il fatto è che non le faccio neppure. Infatti quello che mi blocca nel finale di gara non è non riuscire ad aumentare il passo ma l’idea stessa di dover aumentare il passo. Quello che più fa dolore è la decisione di partecipare alla volata e non la volata stessa. Una volta infatti che parte lo sprint non si soffre poi così tanto ma piuttosto si ha una scarica di adrenalina inaspettata e si riscoprono forze che credevi non aver più. Ed oggi mi son fatto una bella scorpacciata di adrenalina.

Campo sportivo di Arsago Seprio, 23 luglio 2009, ore 20.00. Il plotone di atleti parte compatto riversandosi sulla strada asfaltata. Dopo 500m relativamente tranquilli è subito Marco Brambilla a mettersi in testa e a fare il ritmo con alle spalle come ombra il compagno di squadra Fabio Frontini reduce dal 12° posto nella 20km della Val Formazza di domenica. Poi a seguire compatti Stefano Castagna, Paolo Bassetto, Stefano De Muru ed io. Oggi volevo far gara su Castagna anche perchè gli avevo promesso un resoconto della gara tutta incentrata su di lui. E allora dietro a studiarne ogni singolo movimento. Si entra nel primo tratto di sterrato, verso il 1° km, e già Stefano inciampa leggermente in un sasso ma si rimette subito in assetto di corsa e si prosegue. Siamo un bel gruppetto di sei atleti mentre dietro inizia a formarsi il vuoto. Siamo al km e mezzo e Brambilla decide di sgasare via. Il primo a cedere il passo è Frontini. Ad inseguire l’alfiere della San Marco ora rimaniamo in quattro ma al 2° km, in un altro tratto di sterrato, Castagna inciampa di nuovo e questa volta cade… ma non cade come corpo morto cade. Più che altro sembra volare ,parallelo al suolo, al mio fianco, con una mano protesa in avanti quasi a cercar di tagliar l’aria. Sembra un supereroe in volo per salvar la donzella in pericolo. Ma della donzella non c’è traccia ed ad accogliere questo supereroe non c’è altro che terra e polvere che si alza e stridore di carne. Penso che Stefano mi sia strisciato a fianco nella terra per almeno 5 metri. Rallento leggermente, mi volto e chiedo se va tutto bene. Lo vedo che si rialza e allora riparto e in pochi metri mi riporto su Bassetto e De Muru… e siamo rimasti in 3. Davanti Brambilla ha già scavato un solco di 30-40 metri. Ci diamo il cambio nello spingere e fino al 3° km si prosegue così quando di colpo Bassetto rallenta l’andatura… siamo rimasti in 2. Io e De Muru cerchiamo a vicenda in questi ultimi 2 km e mezzo di staccarci compiendo dei tratti più forti ma nessuno dei due molla e viaggiamo appaiati. Manca 1 km e mezzo e decido di mettermi dietro a Stefano. Penso già alla volata che non farò ma poi piano piano che ci avviciniamo al campo comunale decido di provarci. Si entra nello sterrato. Brambilla è là avanti di 150m. De Muru prova ad allungare sapendo che è più fote di me sul suolo irregolare. Vedo la curva a gomito verso sinistra e capisco che bisogna farla bene. La faccio bene dietro a De Muru. Poi curva a destra e mi sento un ciclista in scia. Sale l’adrenalina ed è in quell’istante che decido di partire e non è poi così doloroso ma anzi dà gioia. Sorpasso l’amico De Muru e mi aggiudico il 2° posto. 5,800 km in 19’11”.

Ed ecco l’ordine di arrivo:

Maschile: 1° Marco Brambilla (Atl. San Marco) in 18’40”, 2° Raimondi Matteo (Atl. Palzola) in 19’11”, 3° Stefano De Muru (Montestella) in 19’12”, 4° Paolo Bassetto (7 Laghi Runners), 5° Giordano Pieffero (Whirlpool) e 6° Cristiano Marchesin (Atletica Casorate)

Donne: 1° Silvia Murgia (Atletica Casorate) in 22’01”, 2° Lorena Strozzi (Atletica Casorate), 3° la strepitosa Marta Landini (Atletica Casorate) che nel pomeriggio si era anche sparata 60 km di bici, 4° Marta Lualdi (Valle Brembana), 5° Emanuela Fossa (Atletica Casorate) e 6° Cinzia Lischetti (Marathon Max).

La gara di Arsago Seprio chiudeva il circuito CORRI CON PUMA ideato dal sempre brillante Antonio Purricelli. La classifica, dopo 4 prove, ha visto trionfare tra gli uomini Stefano De Muru con 24 punti su Fabio Caldiroli (20 punti) e Marco Brambilla (18 punti). Tra le donne è invece Silvia Murgia ad aggiudicarsi il trofeo con 40 punti su Lorena Strozzi (30 punti) e Marta Lualdi ed Emmanuela Fossa tutte e due a 12 punti. Per le classifiche del circuito vi rimando però al sito dell’Atletica Casorate e del PU.MA Sport.

Per altri commenti, foto e video guardate i siti di CorsaAmica, DaniRunner (anche lui oggi di corsa) e PlayBeppe (oggi ha fatto un medio assieme alla vincitrice Silvia).

E per finire un grosso abbraccio all’amico Emanuele Angotzi che settimana scorsa si è rotto una gamba. Forza Lele che senza di te le gare perdono in allegria.

Foto di Brambilla e Murgia (By OneMarathonForCapasso)

 

Lug 23
Duno-Canonica a Masciocchi e Toniolo
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 23rd, 2009| icon3No Comments »

masciocchi-elisatoniolo-mauroNella frazione di Canonica, piccolo borgo in Val Cuvia, ieri sera si sono riuniti una sessantina di corridori per partecipare alla corsa in salita CANONICA-DUNO. Il percorso, tutto su asfalto, misurava poco più di 4 km con un dislivello positivo intorno ai 260 m. Alle 20.00 parte la gara e l’obbiettivo è quello di battere il record del percorso detenuto da G. Sangalli di 16’04”. Il primo a raggiungere al traguardo è Mauro Toniolo dell’Atletica Verbano che chiude col tempo di 16’21” a soli 17″ dal record. Secondo posto per Andrea Basoli (Runners Valbossa) in 16’38”. Il gradino più basso del podio se lo aggiudica invece Giorgio Rovei (Atletica Verbano) col tempo di 18’02”. Poi 4° Giuliano Marsetti (Atletica Verbano) in 18’04” e 5° Renato Pegorin (Miralago) in 18’36”.

In campo femminile si aggiudica la gara Elisa Masciocchi (Atletica 3V) impiegando 19’15” per completare i 4 km di salita. Poi 2° Cinzia Passera (Runners Valbossa) in 20’02”, 3° Elisabetta Di Gregorio (Runners Valbossa) in 20’46”, 4° Alexia Aprile (Runners Valbossa) in 21’34” e 5° Meri Tartari (Runners Valbossa) in 23’13”.

Per la classifica completa cliccate QUA

 

Lug 22
Cressa – Camminata di S. Prospero
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 22nd, 2009| icon32 Comments »

giussani-alexaNel paesino di Cressa, in provincia di Novara, è andata in scena questa sera, mercoledì 22 luglio, la Camminata di San Prospero. La gara di 6 km, con partenza alle 20.00, ha visto dominare il marocchino del Circuito Running Salah Ouyat. Secondo posto per il giovane Andrea Brumana portacolori dell’Atletica Valsesia. Gradino più basso del podio occupato da Gambaro.

Tra le donne è Alexa Giussani del Volpiano Runners Team capace di tenersi dietro la forte atleta dell’Atletica Palzola Mara Della Vecchia e Marta Lualdi (Valle Brembana).

Foto di Alexa Giussani

 

 

 

Lug 21
Max Montagna al Meeting di Nembro
Posted by matteoraimondi in Appuntamenti on 07 21st, 2009| icon3No Comments »

pista-atleticaMassimiliano Montagna, amico dell’Osa Saronno, è stato invitato al rinomato Meeting di Nembro che si svolgerà domani, mercoledì 22 luglio 2009. La manifestazione in pista è di livello Nazionale con minimi di partecipazione. Max correrà i 3000 m dove punterà a migliorare il fresco primato personale di 8’38″30. Ed ecco la lista completa dei partecipanti sulla distanza dei 3000m:

BENAZZOUR SLIMANI, CHIRCHIS  ERASTUS, KADDOUR  SLIMANI, KIMURER JOEL KEMBOI, RICATTI DOMENICO, JARMOUNI RACHID, CALIANDRO COSIMO, VICARI FERDINANDO, LAZZARI LORENZO, GARIBOLDI SIMONE, CARLETTI  GABRIELE, CESARI FABIO, ROTONDO NICOLO’, FINESSO PAOLO, ERREBBAM MOUSTAFA, LEONE LUCA, CHIARELLI BERARDINO, CRESPI MARHIUM, SEPPI ANDREA, NASTI PATRICK, FLORIS STEFANO, RAZINE MAROUAN, SUTTI FABRIZIO, CUGUSI STEFANO, FONTANA MICHELE, TIAR ABDELADHI, ZANATTA PAOLO, CASAGRANDE STEFANO, RUFFONI ALESSANDRO, CANAGLIA MIRKO, FERRARIS LUIGI, LICCIARDI DEVIS, CATALANO ROBERTO, COMINOTTO MANUEL , BA  FILIPPO, HAIDANE ABDELLAH, GALLETTI DANIELE, RIGHETTI STEFANO, RIZZI IGOR, CUMINETTI  SERGIO, MONTAGNA MASSIMILIANO.

Per altre informazioni sul Meeting guardate QUA

 

Lug 21
Fine settimana di Gare
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 21st, 2009| icon3No Comments »

luca-pontiQuello passato è stato un fine settimana ricco di gare ma vediamo come è andato.

REVISLATE – Venerdì 17 giugno. Nella serale di 6 km della Gamba d’Oro ritorno alla vittoria per l’amico Virgili Franchi (Atletica Casorate) davanti a Cristian Mattacchini e Cristiano Marchesin (Atletica Casorate). Tra le donne è Elisabetta Comerio (Onda Verde) a vincere su Simonetta Montis (Podistica Arona) e Yulia Baykova (Comense). Per le foto e i commenti alla gara guardate il sito di Capasso.

COLAZZA – Domenica 19 luglio. Sui 10 km della 39° tappa del circuito Gamba d’Oro è stato il marocchino del gruppo sportivo Avis Gambolò Aziz Meliani a vincere. Secondo posto per Antonio Loddo e terzo per Cristian Mattacchini già 2° due giorni prima a Revislate. Nella gara femminile vince Loretta Giarda su Valentina Mora (Circuito Running) e Mara Della Vecchia (Atletica Palzola).

DOMODOSSOLA – Domenica 19 luglio. Terza edizione per il Memorial Ornella e paola, corsa regionale in salita da Domodossola all’Alpe Lusentino. 84 sono stati i partecipanti mentre i metri di dislivello in salita 820 per 5,2 km di sviluppo. Tra le donne è Arianna Matli (A.S.D. Caddese) a vincere in 46’28” su Michela Piana (G.S. Bognanco) 48’00” e Larisa Celli (G.S. Bognanco) 50’41”. Tra gli uomini ad affermarsi è il giovane Mattia Scrimaglia del G.S. Bognanco, classe 1987, col tempo di 33’42”. A seguire si piazzano Stefano Basalini (A.S.D. Caddese) in 35’34”, Alberto Gramegna (A.S.D. Caddese) in 36’24”, Mauro Uccelli (G.S. Genzianella) in 37’13” e Roberto Pianzola (G.S. Bognanco). Per la classifica completa cliccate QUI.

BOGNANCO – Domenica 19 luglio. L’anno scorso in questa gara ero arrivato 7° ed era per me una delle prime corse in salita che facevo. 7 km per 800 m di dislivello ossia da Gomba al Rifugio Alpe Il Laghetto (2039 m slm). La gara è stata vinta tra gli uomini dal forte atleta Tommaso Vaccina dell’Athletic Club Terni mentre tra le donne è stata Yulia Baykova (Comense) a trionfare. Per altre info sulla manifestazione guardate QUA

VAL FORMAZZA – Domenica 19 luglio. Sempre di grande fascino l’INTERNATIONAL BETTELMATT, inserita come 5° prova del campionato italiano di Sky Race. I percorsi erano 2, uno di 32 km ed uno di 20. La gara più lunga, con partenza da Riale alle 8.30 e con passaggi nei vari rifugi dell’alta Val Formazza e della vicina Svizzera, a visto trionfare Dario Songini del Team Valtellina col tempo di 2h46’27”. Secondo posto a 1’30” per Paolo Rinaldi e terzo, a 3’30”, per Fabio Bonfanti (Valletudo Skyrunning). Poi nell’ordine 4° Mauro Brizio (Skyrunning Valsesia 2000) in 2h54’37”, 5° Stefano Gaio in 3h01’35” e 6° l’amico Marco Zarantonello (Runners Valbossa) in 3h05’32”. Tra le donne è Cecilia Mora, fresca campionessa mondiale di Trail Running, a vincere in 3h08’02” regolando nell’ordine Paola Romanin (US Aldo Moro Paluzza) in 3h18’03”, Carolina Tiraboschi (Valletudo Skyrunning) in 3h25’48”, Ester Scotti (Valletudo Skyrunning) in 3h39’48” e Noemy Gizzi (Triathlon Lecco) in 3h56’46”. Per la classifica completa cliccate QUI. Nella gara di 20 km è Claudio Savoldi (PGS Running Fenegrò) a vincere col tempo di 2h04’06”. Secondo posto per Diego Valci (Caddese) in 2h06’32” e terzo per Stefano Clemente (Cover Mapei) in 2h08’05”. Ottimi anche  il 10° posto dell’amico Michele Vulcano (GAM Whirlpool) in 2h16’44”, il 12° di Fabio Frontini (Atl. San Marco), il 24° di Enzo Poletto (Atl. San Marco), il 34° di Enzo Preti (Podistica Arona), il 40° di Roberto Pallaro (At. San Marco), il 41° di Giancarlo Senestrari (3S), il 63° di Dimitri Pirovano (Atl Casorate) ed altri ancora. Tra le donne a vincere è stata invece Maria Luisa Mauri (Sci Club Passo dopo Passo) col tempo di 2h28’16”. A completare il podio ci pensano Jessica Gamba (Athletic Team 2000) in 2h31’10” e Giusy Novati (Atletica 3V) in 2h40’17”. Per le classifiche complete guardate QUA.

ADRARA SAN MARTINO – Domenica 19 luglio. Campionato Italiano Master di Corsa in montagna. Numerosi sono stati gli amici a parteciparvi e tra essi voglio segnalare la vittoria di Luca Ponti del Gazzada Schianno (foto) nella categoria TM. Nella stessa categoria ottimo anche il 9° posto di Francesco Mulè (Marathon Max). Nella MM35 6° posto di Mauro Toniolo (Atletica Verbano). Vittoria anche per Angelo Cerello (Atl. Casorate) nella MM75. Per la classifica completa maschile cliccate  QUI. Tra le donne ottimi il 3° posto di Cinzia Lischetti (Marathon Max) nella TF, il 5° di Elisa Masciocchi (Atl. 3V) nella MF35, l’8° di Giusy Verga (Azzurra Garbagnate) nella MF45 e la vittoria di Annamaria Galbani (La Michetta) nella MF55. Per la classifica completa femminile guardate QUA. Per le foto ed i commenti dell’eventi vi rimando al sito di Antonio Capasso giunto anche lui 35° nella sua categoria. Grande Antonio!

CINISELLO BALSAMO – Domenica 19 luglio. Seconda giornata dei Campionati Regionali Assoluti Lombardi in Pista. Cristina Clerici (Comense) vince i 5000m col tempo di 17’51”. Per tutti i risultati cliccate QUI.

CANAZEI – Domenica 19 luglio. Campionati europei di SkyRunning. Vittoria dell’italiana Antonella Confortola e dello spagnolo Raul Garcia. Per sapere come è andata guardate il sito del Running Passion

CHIAVENNA – Domenica 19 luglio. Nel km verticale di Chiavenna vittoria al fotofinish per il pluricampione di corsa in montagna Marco De Gasperi (Forestale) in 32’35” e per Maria Grazia Roberti (Forestale) in 40’34”. Segnalo inoltre l’ottimo 38° posto dell’amico Stefano Ruzza (Atl San Marco) che chiude la sua fatica in 45’05”. Per la cronaca della gara guardate QUI.

Foto – Luca Ponti (Gazzada Schianno) campione Italiano Amatori di Corsa in Montagna

 

Lug 19
Conto alla rovescia verso il 2° posto
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 19th, 2009| icon36 Comments »

vinago-podio-maschile

Innanzitutto una domanda: ma a voi non vi fa impazzire quando il sole al crepuscolo si abbassa e giocando con le balle di fieno fa allungare le loro ombre sulla giovane erba verde d’estate? Centra qualcosa con la corsa mi dite? No ma è un’immagine che mi è rimasta impressa questa sera mentre tornavo a casa da una scarpinata in montagna. Non… non ve ne frega niente dite? Solo di corsa volete sentir parlare? E va bene…

Ventiduesima tappa del circuito Piede d’Oro a Vinago. Partenza ore 8.30. Novemiladuecentoventi metri il percorso. Era tanto che non correvo al Piede d’Oro e avevo voglia di farlo con gli amici di sempre. La partenza è abbastanza tranquilla, in leggera discesa, su asfalto. Il plotone avanza compatto con in testa l’amico Andrea Basoli (Runners Valbossa) a far l’andatura. La strada ritorna in piano e Andrea tenta da subito di allungare. Lentamente il plotone si sfilaccia con Elio Belluschi (Arcisate), il marocchino Amid Josupiaff e Manuel Beltrami (Gazzada Schianno) a tallonare e poi dietro un bel gruppettino composto da Giordano Pieffero (Whirlpool), Giuseppe Bollini (Runners Valbossa), Michele Belluschi (Daini) figlio di Elio Belluschi, Alberto Buzzi, Alberto Pini (Runners Varese) e Assoumon Evariste (San Marco), quest’ultimo qui solo per un buon allenamento. La strada nei primi km è principalmente su asfalto e ricca di brevi salitelle e discese. Il duo Basoli-Belluschi fa il vuoto e prende subito un buon 50 metri di vantaggio su Amid, Beltrami e me. Noto con piacere che i cartelli indicatori non segnalano i km percorsi ma quelli che mancano ed è una bella idea, stimolante sopratutto. Meno 8 al traguardo e davanti è sempre Basoli che tira con Belluschi a ruota. Meno 7 e si inizia a entrare nel bosco con alcuni tratti di fango che ti fan ballare il liscio per star in piedi. Il vantaggio dei due è di 45 m. Mi accorgo di esser rimasto solo all’inseguimento. Meno 6 km e meno 35 m dalla testa. La davanti non varia niente se non per il fatto che ogni volta che si sorpassa un tratto di fango Elio perde qualche metro da Basoli ma non passano che pochi secondi che sono di nuovo francobollati. Meno 5 all’arrivo ed il divario diminuisce a 25 m. Li fisso e non penso ad altro che a raggiungerli. Beh… dire che non penso ad altro è una cosa grossa dal momento che mentalmente mi immagino cosa scriverò su questo blog. Ed il mio pensiero è “a meno 4km c’è il riaggancio“. Ma i meno 4 km arrivano ed io ho ancora 20m dal duo Basoli-Belluschi. Elio tra l’altro è scaltro perchè non sta tirando un metro e sfrutta il lavoro di Andrea. Meno 3 km e solo 15 sono i metri che mi separano dalla vetta. Ci credo e spingo per ricucire il buco che si chiude definitivamente ai meno 2 km dal traguardo. Riposo in scia per 100m e subito mi metto davanti a tirare per non aspettare la volata che sicuramente avrei perso. Tiro per 500m e specialmente in un tratto in cui la strada di terra scompare in un lago. Ci passo in mezzo senza esitare e rido. Vorrei girarmi e gridare all’amico Andrea: ACQUAFAN ma resisto all’idea e proseguo. Ci si avvicina ai meno 1 km. Sull’asfalto vedo solo un’ombra che mi segue. Cerco dal profilo di capire chi sia ma poi mi giro dal momento che Elio e Andrea son tutti e due alti e magri… E’ Belluschi. Basoli ha invece alzato bandiera bianca. Io proseguo e a meno 600m dall’arrivo inizia la salita. Provo a spingere per vedere cosa vuol fare Elio ma lui mi affianca e nel giro di 100m mi rifila 15m che tiene fin sulla cima della salita. Ritento l’aggancio nel breve tratto in piano ma senza crederci troppo e alla fine arrivo a 10 m dal vincitore col tempo di 33’13” . Sono però ugualmente primo del Piede d’Oro dal momento che Belluschi era fuori classifica. Passano 20″ e anche Andrea Basoli taglia il traguardo. Poi nell’ordine 4° il promettente Michele Belluschi (33’55”) che sembra proprio voler ricalcare la carriera del padre. 5° Amid Josupiaff (34’05”), 6° Manuel Beltrami (34’12”), 7° Giordano Piffero (34’28”), 8° il mitico Giuseppe Bollini (34’33”), 9° Alberto Buzzi (35’02”), 10° Alberto Pini (35’27”), 11° Giordano Gioacchino (35’30”), 12° Assoumon Evariste (35’35”), 13° Enrico Rodari (35’44”), 14° Maurizio Fabbri (35’52”) e 15° Paolo Negretto (36’05”).

Tra le donne è la forte portacolori dell’Atletica Casorate Silvia Murgia a vincere la gara col tempo di 38’29”. Poi nell’ordine 2° Angiola Conte (Atletica Vignate) in 41’23”, 3° Emanuela Fossa (Atletica Casorate) in 41’46”, 4° Cristina Grassi (Ghepardo) in 42’25” e 5° l’amica Paola Gobbo (Atletica Casorate) in 43’24”.

Per  un’altra bella cronaca guardate il sito dell’amico Beppe (giunto oggi 8° assoluto e 5° del Piede d’Oro). Per le foto invece vi rimando al blog dell’altro amico Daniele, oggi conosciuto personalmente. Per la classifica completa cliccate invece QUA.

Foto del Podio Maschile (By Danirunner)

Ps. Quando camminando tra i campi tagliati vedrete l’ombra dei covoni di fieno allungarsi sull’erba baciata dal sole, ecco, ricordatevi… ok, ok, la smetto! Non lo farò più.

Fine

 

Lug 19
Cinisello – 1° giornata C. Regionali Pista
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 19th, 2009| icon31 Comment »

pista

La prima giornata dei Campionati Regionali Assoluti Individuali Lombardi va in archivio con buoni risultati. Tra gli amici segnalo il 2° posto di Massimiliano Montagna (OSA Saronno) nei 3000 siepi dietro a Mirko Canaglia (Pro Patria). Il tempo di Max, 9’32″88, è ottimo ma non secondo quanto si aspettava anche perchè ha saltato gli ostacoli come un principiante (sue testuali parole). Buoni risultati anche per Cecilia Sampietro (Comense) e Laura Monti (US San Vittore) nei 1500 m rispettivamente 4° con 4’35″99 e 18° con 5’09″52.

Ecco, dal sito della Fidal Lombardia, i campioni regionali:

Femminile
100 Valeria Delugas (US Milanese) 12.19
400 Marina Mambretti (Italgest) 55.35
1500 Chiara Nichetti (Italgest) 4.24.75
3000st Monica Pezzotti (Brescia 1950) 11.37.17
marcia 5km Paola Foligno (PBM Bovisio Masciago) 27.33.96
100hs Glenda Mensi (NA Fanfulla) 14.21
triplo Elena Salvetti (Brescia 1950) 12,89
peso Giulia Bernardi (Brescia 1950) 12,66
martello Valentina Leomanni (US Atl. Vedano) 55,85
4×100 ABC Progetto Azzurri (Rossi, Selis, Colombo, Ogriseg) 50.02

Maschile
100 Andrea Luciani (Easy Speed 2000) 10.56
400 Cristian Lancini (Cento Torri Pavia) 48.18
1500 Abdellah Haidane (NA Fanfulla Lodigiana) 3.57.93
3000st Mirko Canaglia (Pro Patria Cus Milano) 9.19.60
110hs Carlo Redaelli (Easy Speed 2000) 14.25
triplo Emilio Alippi (Lecco Colombo) 14.59
asta Roberto Passini (Cus dei Laghi Varese) 4.30
disco Fabio Vian (Riccardi) 55.30
Giavellotto Davide Bosani (Pro Sesto) 63.32
4×100 Pro Sesto (Biassoni, Gaiani, Bruschi e Maggioni) 41,87

Per la classifica completa della manifestazione cliccate QUA

 

Lug 17
17 luglio – Europei Km verticale
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 17th, 2009| icon3No Comments »

km-verticaleOggi, 17 luglio, a Canazei sono iniziati i campionati europei di skyrunning , con la prima prova, il chilometro verticale. Percorso tosto, circa 2 km per 1000 metri di dislivello, consentito l’uso dei bastoncini e infatti sono stati soprattutto gli sci alpinisti e fondisti i protagonisti di giornata. La vittoria è andata ad Antonella Confortola in 42’16” ed a Urban Zemmer in 33’56”.

Ma per sapere di più vi rimando al sito Running Passion.

Sempre per quanto riguarda il km verticale domenica, a Chiavenna, Marco De Gasperi tenterà il Record del mondo da lui già detenuto, ovvero 31’42” realizzato lo scorso anno sullo stesso tracciato. Per maggiori informazioni cliccate QUA.

Sempre domenica prossima 19 luglio a Camerata Cornello (Bg), andrà in scena un altro km verticale, la 12° Scalata al Monte Venturosa. Per info guardate QUI

 

Lug 17
Feriolo – Caldiroli e Bottinelli
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 17th, 2009| icon3No Comments »

caldiroliQuasi 450 sono stati i partecipanti alla serale di Feriolo di Baveno, paesino sulla sponda del Lago Maggiore. La gara, denominata “Corsa d’Estate”, faceva parte del circuito VCO di Festa, competizioni e camminate non competitive inserite nell’ambito di sagre di paese (per il calendario completo guardate QUI). Alle ore 20.00 si parte dal Lungolago di Feriolo e dopo 6 km di fatica il primo atleta a tagliare il traguardo è il forte portacolori della Corradini Rubiera Fabio Caldiroli che vince su Pierluigi Annaratone (Cover Mapei) e su Paolo Boneschi (Marathon Verbania). Tra le donne è Monica Bottinelli della Cover Mapei a far sua la gara regolando nell’ordine Michela Piana (Bognanco G.S.) e Francesca Durante. Per foto e cronaca gara guardate il sito dell’Athlon Runners.

Il prossimo appuntamento per il circuito VCO è per l’8° Giro del Lago di Mergozzo di giovedì 23 luglio con partenza alle 20.00 dal comune di Mergozzo. Per info: 339 7564663.

 

 

Lug 16
Questa sera a Sacconago – Lezione di Corsa
Posted by matteoraimondi in Informazioni on 07 16th, 2009| icon3No Comments »

coro-di-corsaBrogioli Sport in collaborazione con Matthew Ramaglia, tecnico della Pro Patria Atletica, ORGANIZZA oggi 16 luglio una interessante serata di “APPROFONDIMENTO sul MONDO della CORSA”. Non è una vera e propria “lezione” ma sicuramente qualcosa di nuovo si potrà imparare! Il ritrovo è fissato alle ore 19,30 presso la Pista di Atletica di Busto Arsizio (Va), in Via Tosi, località Sacconago.

Si parlerà, e non solo, di:

  • Stretching e Mobilità articolare per: 1) un corretto approccio all’allenamento ed alla gara; 2) prevenzione dagli infortuni.
  • Esercizi di Andature: 1) per un corretto apprendimento della tecnica di corsa; 2) per migliorare la propria coordinazione; 3) per aumentare la sensibilità dei piedi.

La lezione sarà GRATUITA e si terrà con qualsiasi condizione metereologica (c’è disponibilità di una pista al coperto).

Al termine un simpatico OMAGGIO a tutti i partecipanti.

Per favore confermare la partecipazione passando in negozio, oppure telefonicamente al 0331 220363 oppure tramite e-mail a info@bro-sport.com

Lug 16
Pista – Rovellasca
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 16th, 2009| icon3No Comments »

troguLa 2° riunione regionale in notturna di Rovellasca ha visto al via molti amici impegnati a migliorare i propri record personali. Nei 200 m maschili, dove il miglior tempo è stato realizzato da Sergio Valtorta (Forti e Liberi), buon 29″49 per l’amico dei Maratoneti Cassano Armando Montanaro. Negli 800 m maschili Giovanni Galmarini (Atletica Casorate) ha concluso il doppio giro di pista in 2’24″73. Questa gara è stata vinta da Ruslan Olari (Moldavia) in 1’53″34, mentre gli 800 femminili son stati dominati da Sara Rigamonti (Fanfulla Lodigiana) col tempo di 2’10″89.

Ma veniamo ai 5000 m, la mia gara preferita. Sui 12 giri e mezzo è Giovanni Mascherpa (CUS Pavia) a vincere in 16’13″79, seguito da un ritrovato Antonio Trogu dell’Atletica Da Paura (foto) in 16’16″62 e da Daniele Trombetta (Atl. Rovellasca) in 16’17″73. Tra gli altri conoscenti buon 17’25” per Claudio De Marco (OSA Saronno), 17’47” per Francesco Caliandro (Marathon Max), 18’31” per Giuseppe Macchi, 19’50” per Renzo Croci, 20’09” per Nicola Adamo e 23’05” per Pasquale Adamo, tutti e quattro dei Maratoneti Cassano.

Per la classifica completa della manifestazione cliccate QUI.

 

Lug 15
3000m con record per Max Montagna
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 15th, 2009| icon32 Comments »

24-maggio-5000m-9Nella Riunione Regionale Trofeo Volpi di martedì 14 luglio, andata in scena a Cernusco sul Naviglio, sono state varie le distanze di mezzofondo a cui i concorrenti si sono cimentati. Tra tutti i risultati spicca il nuovo record personale per l’amico Massimiliano Montagna dell’Osa Saronno che sui 3000m piazza uno strepitoso 8’38″30. Il treno questa volta era quello giusto. La gara è stata infatti vinta da Stefano Casagrande (US Milanese) in 8’24″02 seguito a ruota da Matteo Mantovani (Running Club Comacchio) in 8’34″12, Stefano Righetti (Atl. Lecco) in 8’34″42 e Daniele Galleti (Cantù Atletica) che chiude davanti a Massimiliano in 8’36″32. In gara era presente anche Alessandro Tronconi (Atl. Cairatese) che ha finito la sua fatica in un ottimo 9’04″44.

Nei 3000m femminili la vittoria è andata invece a Francesca Moscatelli (Cantù Atletica) in 10’21″98. Le altre gare in programma sono state gli 800m vinti da Claudia Salvarani (Fiamme Oro) in 2’12″88 e Andrea Sigismondi (Atl. Bergamo) in 1’51″78 e i 1500m dove a far valere le proprie qualità sono stati Sara Iacopetti (Atl. Vigevano) in 5’17″42 e Chihaoui Ridha Ben Lazhar (SS Trionfo Ligure) in 4’00″72.

Per i risultati completi della manifestazione cliccate QUA.

In attesa dei risultati di Rovellasca di questa sera, dove partecipavano alcuni amici tra cui Galmarini, Macchi e Montonaro, vi saluto.

 

Lug 15
Foto di Amici – Vignati e Marendon
Posted by matteoraimondi in Foto di Amici on 07 15th, 2009| icon31 Comment »

marendonvignati-michele-a

 

 

 

 

 

 

 

Ed ecco le foto di altri miei due amici. A sinistra Michele Vignati del Podismo & Cazzeggio e a destra Davide Marendon dei Maratoneti Cassano Magnago. Tutti e due hanno iniziato a correre da poco più di un anno ma già stanno andando forte con ritmi di gara sotto i 4′ al km. Ogni corsa si migliorano e se continuano di questo passo finiranno a far sempre gara di testa. Forza e dietro ad allenarsi!

 

 

 

 

Lug 14
13 luglio – Gravellona Toce
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 14th, 2009| icon3No Comments »

logo-gravellona-toceSuccesso di Luciano Farias e Michela Piana (Bognanco G.S.) nella serale Corri per l’Oratorio di Gravellona Toce di lunedì 13 luglio. Il percorso era di 6 km con ritrovo e partenza presso l’oratorio di Piazza Municipio. Nella gara maschile dietro Luciano Farias si piazzano Rodrigo Torres e Stefano Clemente (Cover Mapei). Tra le donne a completare il podio al fianco di Piana si piazzano Durante e D. Peretti.

Le prossime serali in programma tra le nostre province sono:

  • 16 luglio – giovedì – FERIOLO DI BAVENO – 6 km – Ore 20.00
  • 17 luglio – venerdì – REVISLATE – 6 km – 20.00
  • 22 luglio – mercoledì – CANONICA-DUNO – 4 km salita – Ore 22.00
  • 22 luglio – mercoledì – CRESSA – 6 km – Ore 20.00
  • 23 luglio – giovedì – MERGOZZO – 7 km – 20.00
  • 23 luglio – giovedì – ARSAGO SEPRIO – 6 km – 20.15
  • 24 luglio – venerdì – CAVAGLIO D’AGOGNA – 6 km – 20.00
  • 25 luglio – sabato – BESOZZO – 8 km – 20.30
  • 25 luglio – sabato – CANNOBIO – 6 km – 20.00

Per altre informazioni ed il calendario completo vi rimando alla pagina del Calendario Gare

 

Lug 13
Resoconto dalla Traslaval 2009 – di Franco
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 13th, 2009| icon3No Comments »

gruppo-sella-dal-col-rodella-blog

Dal sito La Grande Corsa dell’amico Franco ho trovato un bell’articolo della TRASLAVAL dove hanno partecipato alcuni varesini tra cui Basoli, Turetta, Toniolo, Passera, Romani, Marino, Cerello, Currarini. Ecco l’inizio:

Smaltito l’effetto malinconico del ritorno alla normalità di tutti i giorni vi racconto brevemente la settimana trascorsa in Val di Fassa durante la quale si è svolta l’undicesima edizione della Traslaval, alla quale avrei dovuto partecipare ma il recente stop non me lo ha permesso.
Sabato 27 Giugno vado a Varese e da qui con gli amici Valbossini Andrea, Alexia, Simo ed Edo ci rechiamo a Pozza di Fassa, dove per quest’anno abbiamo optato per l’affitto di un appartamento anzichè l’albergo. Sgambata pregara veloce e poi a fare la spesa…

Per il resto cliccate QUA.


 

Lug 13
Foto di Amici – Selmo e Zenaboni
Posted by matteoraimondi in Foto di Amici on 07 13th, 2009| icon31 Comment »

zenabonilorenzo-selmo001

Ed ecco le foto di due miei amici, a sinistra Lorenzo Selmo e a destra Massimo Zenaboni che fino a poco tempo fa occupavano sempre le prime posizioni in tutte le gare delle nostre zone. Il primo, spesso compagno di allenamenti al parco di Legnano e grande amico, da 3-4 anni si è dato al duathlon e al triathlon irrobustendosi e perdendo un pò nella corsa. Ma ultimamente ci sta dando sotto solo con la corsa per ritornare sui suoi vecchi ritmi. Forza Lorenzo!

Massimo invece da dicembre è fermo dalla corsa per problemi fisici tra cui un’ernia inguinale e ha dirottato sulla bici e sul nuoto. Ma aspettatelo che se si rimette in moto farà ancora parlare di lui. Forza Massi!

 

Lug 13
Le gare di domenica 12 luglio
Posted by matteoraimondi in Cronaca gare on 07 13th, 2009| icon3No Comments »

basoliOltre alla gara in montagna del Giro del Pozzo Piano di Vararo, già commentata in un articolo precedente, ecco le altre gare delle nostre province  che si sono svolte domenica 12 luglio.

LEGGIUNO. Nel paese sulla sponda lombarda del Lago Maggiore si è corsa la 21° tappa del circuito Piede d’Oro sulla distanza di 10,020 km (GPS Beppe). A dominare la prova è stato l’amico Andrea Basoli (Runners Valbossa) capace di contrastare il rietro di Ivan Breda (Arcisate) giunto 14° solo 2 giorni prima nella Jackpot Run. Terza piazza del podio per Manuel Beltrami del G.P. Gazzada Schianno. Poi 4° Alberto Buzzi, 5° Rachid Argoub (Atletica 3V), 6° ed in rimonta l’amico Giuseppe Bollini, 7° Giordano Gioacchino (Atl. Ghepardo), 8° Enrico Rodari (Atletica Verbano), 9° Maurizio Fabbri (Runner Varese) e 10° Daniele Colasurdo (Gazzada Schianno). Tra le donne, vista l’assenza di Elisa Masciocchi impegnata a Vararo, è stata Cinzia Passera del Runners Valbossa a far sua la gara relegando in seconda posizione la compagna di squadra Elisabetta Di Gregorio. Terza piazza per Angiola Conte (Atletica Vignate). Poi 4° Cinzia Lischetti (Marathon Max), 5° Alexia Aprile (Runners Valbossa), 6° Cristina Grassi (Ghepardo), 7° Vera Veronelli (Seprio Running), 8° Cinzia Manegon, 9° Maria Tartari (Runners Valbossa) e 10° Mariangela Soma (Runners Valbossa). Per la classiica completa cliccate QUI. Per la cronaca della gara invece vi rimando al sito dell’amico PlayBeppe o a quello del Runners Valbossa.

SANTA CRISTINA DI BORGOMANERO. La 37° tappa della Gamba d’Oro ha visto al via nomi di alto livello sia in campo maschile, con il solito Salah Ouyat (Circuito Running), che in campo femminile con la giovane e forte Valeria Roffino (Fiamme Azzurre). Sono infatti loro due dominare la gara. Ma ecco il resto del podio maschile: 2° Pierugo Baricelli, 3° Stefano Demiliani (Cover Mapei); e femminile: 2° Yulia Baykova (Comense), 3° Federica Cerutti (Atl. Gran Sasso).

CERANO. In provincia di Novara si è corso in una 10km denominata 10000 m di Fuoco. A vincere la gara è stato il giovane Fabio De Angeli (CUS Pavia), giunto venerdì a Magnago 7° assoluto, seguito da Antonio Loddo e dall’amico Assoumon Evariste (Atl. San Marco). Poi 4° Maurizio Passoni (Atl. Vedano), 5° Giovanni Loddo e 6° Roberto Cella (Atletica Lambro Milano). Tra le donne è stata Chiara Boschini a vincere su Marta Lualdi (Valle Brembana) e Lorena Panebianco (G.S. Zeloforamagno). Poi 4° Annamaria Galbani (La Michetta), 5° Valeria Bellan e 6° Laura Rimoldi. Per i commenti e le foto della gara guardate il sito di Antonio OneMarathonForCapasso.

In serata a CASTIGLIONE OLONA è andata in scena la Corsa delle Botti, manifestazione conclusiva del Palio dei Castelli. Per la cronaca della manifestazione e le foto guardate il sito Athlon Runners

Da segnalare anche il buon 16° posto assoluto di Mauro Toniolo (Atletica Verbano) nella Monterosa SkyRace di 32 km vinta da Fulvio Dapit e da Manuela Brizio. Per la classifica completa cliccate QUI

Strepitosa impresa invece per la portacolori della Caddese Cecilia Mora che a Serre Chevalier, vicino a Briancon (Francia) si è laureata Campionessa Mondiale di Trail Running. L’impresa si è svolta su un tracciato di 68 km con 3500 m di dislivello positivo e negativo concludendo in 7h52’18”. Per saperne di più clccate QUA

Inoltre, con grande dispiacere e tristezza, ricevo la notizia che il giovane atleta Massimiliano Corso ieri ha perso la vita in seguito ad un incidente durante un allenamento in montagna. QUI troverete un ricordo di Massimiliano.

 

« Previous Entries